“A gennaio a 411 dipendenti dell’Azienda ospedaliera saranno corrisposti gli arretrati dovuti”

“A gennaio a 411 dipendenti dell’Azienda ospedaliera saranno corrisposti gli arretrati dovuti”

Positivo incontro della Direzione generale con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali

ANCONA – A ridosso delle festività natalizie l’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, nella mattinata di oggi, ha incontrato i tre tavoli negoziali della RSU Aziendale e le Organizzazioni Sindacali del Comparto, della Dirigenza Professionale, Tecnica e Amministrativa e, nel pomeriggio, della Dirigenza Medica e Sanitaria.

“Ad esito di detti incontri – si legge in una nota diffusa dalla Direzione generale – sono stati sottoscritti, con i primi due tavoli, ognuno per l’area contrattuale di riferimento, gli accordi che sanciscono la distribuzione al personale, a titolo di retribuzione di merito premialità, dei residui dei fondi contrattuali delle precedenti annualità (anni dal 2015 al 2020).
“Diversamente, i rappresentanti dei Dirigenti Medici e Sanitari, con nota intersindacale, conformemente alle linee guida di indirizzo regionale e nazionale, hanno ritenuto opportuno chiedere la costituzione di un tavolo tecnico quale elemento propedeutico alla successiva sottoscrizione dell’Accordo sui residui.

“Intenzione dell’Azienda è stata quella di portare a conclusione, nel solco di quanto già fatto in questi anni di relazioni sindacali e di quanto concordato nei precedenti incontri, un’intesa con le Organizzazioni Sindacali, volta a garantire ai dipendenti il massimo riconoscimento dei benefici contrattuali.

“Da ultimo, con l’occasione, per l’area contrattuale del Comparto è stata annunciata la pubblicazione nei prossimi giorni della determina di approvazione della graduatoria per le progressioni economiche orizzontali (fasce) per l’anno 2022, che interesserà una platea di 411 dipendenti, ai quali saranno corrisposti nel cedolino del mese di gennaio 2023 gli arretrati dovuti.

“A margine della riunione – conclude la Direzione generale -, sono stati formulati gli auguri di buone feste, in vista anche delle novità che arriveranno nel nuovo anno”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: