Preoccupano nelle Marche i numeri dei reati contro l’ambiente

Preoccupano nelle Marche i numeri dei reati contro l’ambiente

La presentazione mercoledì, alle ore 11, in diretta sulle pagine Facebook e YouTube di Legambiente Marche. L’iniziativa è promossa anche da Libera, Fillea Cgil Marche

ANCONA – Sarà presentato mercoledì 17 marzo, a partire dalle 11:00 in diretta facebook e youtube di Legambiente Marche, l’ultima edizione del rapporto Ecomafia con cui da anni l’associazione ambientalista racconta i numeri e le storie dei reati contro l’ambiente.

L’iniziativa è promossa da Legambiente Marche, Libera Marche e Fillea CGIL Marche e si svolge in vista della giornata nazionale della memoria promossa da Libera che si terrà il 21 marzo.

A presentare i dati del fenomeno nelle Marche interverranno:

Enrico Fontana, Responsabile dell’Osservatorio Nazionale Ambiente e Legalità di Legambiente

Peppe Ruggiero, Ufficio Presidenza Libera

Daniele Boccetti, Segretario Generale Fillea CGIL Marche

Giancarlo Marchetti, Direttore Generale Arpa Marche

Gianpiero Andreatta, Comandante Carabinieri Forestali Marche

Enrico Moretti, Comandante Direzione Marittima Marche

Daniele Paci, Magistrato Direzione Distrettuale Antimafia Ancona

Il dibattito sarà moderato da Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche e Paolo Gasperini di Libera Marche.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: