IN PRIMO PIANOMARCHEPOLITICA

Prevenzione del contagio, la Regione ha approvato il progetto di screening della popolazione marchigiana

Prevenzione del contagio, la Regione ha approvato il progetto di screening della popolazione marchigiana

ANCONA – Questa sera la Regione ha approvato il progetto di screening della popolazione marchigiana per la prevenzione del contagio da Covid-19.

Le Marche sono la prima Regione a promuovere un’iniziativa di larga scala, dopo il progetto di screening diffuso eseguito nei giorni scorsi in Alto Adige.

Si inizia dal 18 dicembre dalle città capoluogo di provincia (Ancona, Pesaro, Macerata, Ascoli Piceno e Fermo), a seguire le città con più di 20 mila abitanti (Senigallia, Jesi, Osimo, Fabriano, Falconara Marittima, San Benedetto del Tronto, Porto Sant’Elpidio, Civitanova Marche, Recanati e Fano), e un target di popolazione di 698.651 abitanti, per poi proseguire a gennaio con la seconda fase, che coinvolgerà tutti gli altri comuni marchigiani con meno di 20 mila abitanti, per un target di 819.749 cittadini.

Lo screening sarà gratuito e su base volontaria. Saranno utilizzati i tamponi antigenici rapidi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: