Covid / Nelle Marche altre 8 vittime tra le quali un ragazzo di 17 anni

Covid / Nelle Marche altre 8 vittime tra le quali un ragazzo di 17 anni

ANCONA – Otto morti e 1.745 nuovi positivi: sono questi i dati forniti oggi, sul Covid, dal Servizio Sanità della Regione Marche.

E continua a salire anche il tasso di incidenza, arrivato a 874,65 su centomila abitanti.

I nuovi casi rappresentano una positività del 12,5% su 14.001 tamponi analizzati nel percorso diagnostico screening (18.451 i tamponi totali, a cui si aggiungono 10.750 tamponi antigenici screening, con 4.700 positivi da sottoporre a tampone molecolare per conferma).

Le ultime otto vittime (quattro uomini e quattro donne), abitavano a Fano (due, di 88 e 73 anni), Pesaro (tre di 85, 91 e 84 anni), Roma (80 anni), Ancona (84 anni) e Montecassiano (17 anni). Quest’ultimo è un giovane atleta (nuoto) ricoverato in ospedale all’inizio dell’anno che, nonostante il prodigarsi del personale sanitario, ha cessato, purtroppo di vivere.

Secondo quanto si è appreso il ragazzo era affetto anche da un’altra grave patologia e, per questo, non si era potuto vaccinare. Dopo un ricovero all’ospedale di Macerata era stato trasferito, in terapia intensiva, a Torrette dove è deceduto ieri sera.

La Fin (Federazione Italia Nuoto), nella sua pagina Facebook, annuncia che “è venuto a mancare Emanuelle Alessandro Pandele, diciassettenne, fino allo scorso anno tesserato per il Centro Nuoto Macerata, che da alcuni giorni era ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Torrette di Ancona. Emanuelle Alessandro Pandele aveva interrotto gli allenamenti durante la scorsa stagione”.

“Il Comitato regionale Marche si stringe intorno alla famiglia del ragazzo in questo difficile momento, partecipando al dolore di quanti lo conoscevano o lo avevano semplicemente incontrato, in vasca per gli allenamenti o in occasione delle gare”.

Ed oggi i nuovi positivi sono così ripartiti territorialmente: 824 nella provincia di Ancona, 252 in quella di Ascoli Piceno, 230 nella provincia di Fermo, 186 in quella di Macerata, 145 nella provincia di Pesaro Urbino. Altri 108 nuovi positivi risiedono invece fuori dal territorio regionale.

Il contagio è maggiormente diffuso nelle fasce di età 25-44 anni (584 casi), e 45-59 anni (449).

QUI SOTTO la situazione odierna:

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: