Ripartono le visite guidate nel Parco del Conero, raddoppiate le guide escursionistiche

Ripartono le visite guidate nel Parco del Conero, raddoppiate le guide escursionistiche

ANCONA – L’Ente Parco del Conero ha riunito le guide abilitate, giovedì sera, per un incontro formativo in cui sono state illustrate le misure di sicurezza anti-Covid da attuare con l’avvio della stagione escursionistica guidata.
Il protocollo illustrato fa fede alle linee guida diffuse da Federparchi Marche e Aigae Marche (Associazione Italiana Guide Ambientali ed Escursionistiche).

Il presidente del Parco del Conero, Emilio D’Alessio, ha dato il benvenuto alle guide presenti, rivolgendo a tutti un augurio di buon lavoro ed in particolare alle nuove guide introdotte in seguito all’ultimo corso di formazione del Parco del Conero – annualità 2019/2020. Saranno, infatti, ben 84 le guide disponibili. Circa il doppio rispetto alla scorsa stagione.
«Il lockdown e la graduale ripresa delle attività al pubblico ci ha costretti a posticipare l’inizio delle escursioni guidate – ha aggiunto D’Alessio – ma nonostante un rallentamento iniziale siamo riusciti a garantire ugualmente il servizio turistico per la stagione estiva, con una programmazione accattivante e adatta al pubblico più ampio».

Alla scoperta del Parco del Conero, attraverso visite guidate per famiglie, ragazzi e per i più piccoli. Dal 3 al 30 luglio la prima tranche di appuntamenti, suddivisi per tematica. Dalle escursioni al tramonto alle visite tra i vicoli storici di Sirolo. E ancora: passeggiate accompagnate dal suono dell’arpa, cacce al tesoro e giochi a squadre nei boschi del Conero. Il tutto nel rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid.
Il protocollo prevede:
• n° massimo partecipanti per gruppo: 15
• obbligo di indossare la mascherina di protezione
• mantenimento del distanziamento di sicurezza
Nel garantire la corretta applicazione delle misure, alcune escursioni potrebbero essere soggette a modifiche a seconda della conformazione del sentiero.

Inoltre possono essere richieste visite private contattando le guide del Parco direttamente tramite il sito web del Parco del Conero (www.parcodelconero.org) oppure il Centro Visite Parco del Conero (www.conerovisite.it).
Mentre per i laboratori didattici per ragazzi, rivolgersi al CEA (Centro Educazione Ambientale – www.conerovisite.it)

Per la partecipazione alle visite guidate è obbligatoria la prenotazione.
Infotel: 071/9330490 (dalle 9 alle 12 – dalle 15 alle 19)
Email: info@conerovisite.it

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: