Il match tra il fermano Storani ed il pesarese Agabiti al centro della manifestazione di sabato a Fermo

Il match tra il fermano Storani ed il pesarese Agabiti al centro della manifestazione di sabato a Fermo

di GABRIELE FRADEANI

FERMO – La riunione di boxe di sabato prossimo (17 aprile) presso la palestra Coni, alle ore 17, rigorosamente a porte chiuse, nasce dalla collaborazione fra i tecnici della Nike di Fermo e  della Upa di Ancona: rispettivamente Fausto Rocco e Marco Cappellini.

Detta collaborazione si avvale della disponibilità della Nike a porre a disposizione il proprio impianto e questo le fa sicuramente onore.

Otto combattimenti che vedono la partecipazione di altrettanti atleti delle due società che verranno opposti ad altre due palestre marchigiane: la Pugilistica 1923 di San Benedetto e la Boxe Minchillo di Pesaro rinforzate da tre pugili della Crea Boxe di Chieti.

Sicuramente uno dei matches più attesi è quello che vedrà di fronte il fermano Storani ed il pesarese Agabiti. Difficile fare pronostici perché entrambi sono pugili solidi con caratteristiche similari. Facile invece è prevedere che, data la loro combattività  e la voglia di emergere, sul ring farà molto caldo.

Da tenere d’occhio anche l’anconetano Marconi che disputa l’ultimo match fra gli elite seconda serie e quindi vorrà dare il meglio di se stesso per prepararsi alla categoria superiore.

Fra i giovani l’Upa presenta Anselmi e Fadaeimobarhan, quest’ultimo con un nome impossibile per le sue caratteristiche è soprannominato l’orso albanese, il che è tutto dire. Anche il fermano Bitti ha un compito difficile ma non impossibile contro l’abruzzese Pantalone.

Una serata che, almeno sulla carta, evidenzia spunti di interesse. Peccato la mancanza di spettatori che peraltro potranno vederla via streaming e tramite emittenti locali.

La locandina

Junior kg 57: Anselmi Alessandro ( Upa) vs Colonna Cristian (Boxe Minchillo); Kg 70: Sordoni Nicola (Boxe Minchillo) vs Fedeli Marco ( Pug. 1923); kg 60: Fadaeimobarhan Omid (Upa) vs Bernardini Geremia ( Pug. 1923); Youth kg 91: Biti Kozma (Upa) vs Commodo Alessandro (Crea Boxe); Elite 2^ kg 69: Splendiani Andrea (Upa) vs De Florio Francesco (Crea Boxe); Storani Stefano (Nike) vs Agabiti Patrizio (Boxe Minchillo); kg 64: Marconi Francesco ( Upa) vs D’Adamo Gian Marco (Pug. 1923); Elite kg 60: Bitti Leonardo (Nike) vs Pantalone Alessandro (Crea Boxe)

Nelle foto: i pugili dell’Upa Ancona impegnati nella manifestazione; il pugile della Nike Stefano Storani premiato dal presidente regionale Luciano Romanella e dall’arbitro Sauro Di Clementi; la grinta del pesarese Agabiti in un recente combattimento

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: