Ecco la nuova Giunta regionale delle Marche guidata da Francesco Acquaroli

Ecco la nuova Giunta regionale delle Marche guidata da Francesco Acquaroli

Raggiunto l’accordo tra le forze politiche di maggioranza: tre assessori alla Lega, due a Fratelli d’Italia (che esprime anche il presidente), uno a Forza Italia

ANCONA – E’ stato finalmente raggiunto l’accordo per dare vita alla nuova Giunta regionale delle Marche, guidata dal neo presidente Francesco Acquaroli.

Acquaroli (esponente di Fratelli d’Italia) terrà per sé, oltre alle deleghe tradizionali del presidente, anche quelle alle politiche europee (compresa la partita del Recovery fund), ed al turismo.

Vice presidente sarà Mirco Carloni (Lega), che avrà le deleghe economiche (Attività produttive e Agricoltura).

Gli altri assessori sono Francesco Baldelli (Fdi), con deleghe alle Infrastrutture ed ai Lavori Pubblici. Stefano Aguzzi (Forza Italia) – che non è stato eletto – è stato designato come assessore esterno ad Ambiente, Lavoro e Formazione. La parlamentare della Lega Giorgia Latini assumerà le deleghe alla Cultura e allo Sport. Filippo Saltamartini (Lega) – ex sindaco di Cingoli ed ex senatore – è il nuovo assessore alla Sanità. Altro assessore l’ex sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli (Fratelli d’Italia) che avrà le deleghe al Bilancio e alla ricostruzione post sisma.

Come presidente del Consiglio regionale è stato invece indicato Dino Latini (Udc).

Al presidente Francesco Acquaroli sono subito arrivati gli auguri del leader nazionale della Lega Matteo Salvini. “Buon lavoro al presidente della Giunta delle Marche, Francesco Acquaroli, e alla sua squadra: tra le altre cose la Lega si occuperà anche di Attività produttive, Agricoltura, Sviluppo economico, Sanità, Famiglia, Immigrazione, Sicurezza, Cultura, Sociale e Sport. Passeremo dalle parole ai fatti”.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: