Si siede tra i binari, anziana donna salvata dagli agenti della Polizia ferroviaria di Pesaro

Si siede tra i binari, anziana donna salvata dagli agenti della Polizia ferroviaria di Pesaro

PESARO – Una donna è stata salvata questa mattina dal pronto intervento del personale della Polizia ferroviaria di Pesaro.

Poco dopo le 10 una pattuglia del posto di Polizia ferroviaria è intervenuta, dopo aver ricevuto una segnalazione del macchinista del treno 604 che, trovatosi a transitare nella zona di Case Badioli, sulla linea ferroviaria Pesaro – Cattolica, aveva notato una persona seduta all’interno del binario attiguo.

Gli operatori della Polfer, grazie anche alla conoscenza dei luoghi, dopo aver opportunamente fatto bloccare la circolazione ferroviaria, hanno raggiunto la località segnalata e intercettato la donna, una ultrasettantenne.

La signora è stata affidata dapprima alle cure dei propri cari e, successivamente, a quelle dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Pesaro, anche allo scopo di verificare le sue reali condizioni di salute.

Sono ora in corso accertamenti, finalizzati a verificare le ragioni del suo comportamento.

Nelle foto: la stazione ferroviaria di Pesaro e gli agenti che hanno curato l’intervento, ripresi mentre svolgono servizio

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: