Quest’anno alle Grotte di Frasassi la Pasqua ha fatto il pieno di turisti

Quest’anno alle Grotte di Frasassi la Pasqua ha fatto il pieno di turisti

Il ponte ha fatto registrare un +22% di ingressi rispetto al 2018. Il Consiglio di Amministrazione esprime la propria soddisfazione: “E’ il risultato del buon lavoro svolto e delle sinergie attuate con i territori circostanti”

GENGA – Una Pasqua da incorniciare per le Grotte di Frasassi. Ben 8.489 biglietti staccati nelle tre giornate di sabato, domenica e lunedì. Con un picco di ben oltre 4.000 ingressi nella sola giornata di Pasquetta (lunedì 22 aprile). Un sensibile incremento rispetto ai 6.975 visitatori registrati lo scorso anno, sempre nel weekend di Pasqua. Un risultato già ottimo quello conseguito nel 2018, ma che è stato migliorato non di poco durante il fine settimana appena trascorso.

Il Presidente Geniale Mariani e il Vicepresidente Riccardo Strano, unitamente al Consiglio di Amministrazione del Consorzio Frasassi, si rallegrano per il risultato ottenuto in questo primo ponte di primavera: «Stiamo lavorando con particolare attenzione alle sinergie con i territori, i luoghi d’arte e le maggiori mete turistiche a noi più vicine – affermano gli amministratori – un traguardo raggiunto anche grazie alle strategie messe in atto e al coordinamento tra tutti i reparti che ogni giorno rendono possibile alle Grotte di Frasassi l’accoglienza di migliaia di turisti».

Dunque la primavera a Frasassi si è aperta nel migliore dei modi. E il lungo ponte, che si protrarrà oltre il 1 maggio, continua a traghettare visitatori che provengono da ogni parte d’Italia.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it