Una meravigliosa Cavalleria Rusticana presentata al Teatro Della Regina di Cattolica

Una meravigliosa Cavalleria Rusticana presentata al Teatro Della Regina di Cattolica

di PAOLO MONTANARI

CATTOLICA – E’ stata una meravigliosa Cavalleria Rusticana quella presentata al Teatro Della Regina di Cattolica, con la presenza di due importanti cori Il coro della Regina di Cattolica diretto dal maestro Gilberto Del Chierico e il coro dei Cantori della Città Futura di Vallefoglia diretti dal maestro Stefano Bartolucci.

L’opera verista composta da Pietro Mascagni  in un atto si svolge nel giorno di Pasqua e la trasposizione registica e scenograifica di Roberto Ripesi,ha ruspettato l’ambiente religioso e popolare di un paese siciliano alla fine dell’Ottocento. Grande cast voclae: in primis il mezzo soprano Julija Samsonova-Khayet nel ruolo di Santuzza, che ha interpretato questo personaggio complesso con bei modi espressivi e drammaticità. Turiddu è stato interpretato dal tenore fiorentino Giorgio Casciarri, voce potente e romantica allo stesso tempo. Compare Alfio è stato interpretato da Daniele Girometti, con grande espressività. Lucia dal mezzo soprano Jimena Llanos con una buona padronanza vocale e Lola dal giovane soprano Elisa Serafini con una vocalità leggera e fresca. L’orchestra Raffaello diretta dal maestro Daniele Rossi, ha eseguito attentamente la partitura di Cavalleria Rusticana. Al termine molti applausi dal pubblico del teatro della Regina.

(La foto è di Roberto Paris)

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it