I Carabinieri intensificano i controlli per garantire a Fabriano notti tranquille

I Carabinieri intensificano i controlli per garantire a Fabriano notti tranquille

FABRIANO – Denunce e controlli nel fine settimana a Fabriano da parte dei carabinieri della Compagnia.

Da venerdì a domenica, nelle ore serali e notturne, impiegate quattro pattuglie a turno (3 in divisa e una in borghese) coordinate dal capitano Mirco Marcucci, per prevenire i reati contro il patrimonio. Complessivamente sono state controllate 48 persone e circa 30 mezzi. Diversi i risultati.

I militari del nucleo Radiomobile hanno controllato un 22enne di Fabriano che passeggiava, di notte, in centro, nei pressi della Fontana Sturinalto. Alla vista delle forze dell’ordine il giovane ha accelerato il passo e il particolare non è sfuggito ai carabinieri. Fermato e perquisito aveva tra gli indumenti una sigaretta artigianale contenente hashish. Il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore di stupefacenti.

Sempre il Radiomobile, nelle ore notturne, ha fermato, non lontano dall’ospedale Profili, un automobilista per il controllo con l’etilometro. Il 29enne, del posto, aveva un tasso alcolemico superiore a 0,8 grammi su litro. E’ scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, il ritiro della patente e l’auto è stata affidata a persona di fiducia.

Sempre nel fine settimana sono conclusi gli accertamenti disposti dai carabinieri a seguito di un incidente frontale, tra due macchine, avvenuto nelle ultime settimane a pochi chilometri da Fabriano. Nei confronti di un 41enne di Fabriano sono stati effettuate le analisi di primo e secondo livello presso l’ospedale cittadino. E’ stata accertata la positività ai cannabinoidi. L’uomo è stato quindi denunciato per guida sotto l’effetto di stupefacenti. Disposto anche il ritiro della patente e il sequestro del mezzo.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: