Da giovedì sette pugili marchigiani impegnati nel torneo nazionale di Roseto degli Abruzzi

Da giovedì sette pugili marchigiani impegnati nel torneo nazionale di Roseto degli Abruzzi

di GABRIELE FRADEANI

ANCONA – I pugili marchigiani sono impegnati al torneo nazionale  “A. Mura” che si tiene a Roseto Degli Abruzzi dal 22 al 25 aprile e che vedrà la partecipazione di 239 atleti da tutta Italia.

Un  vero campionato italiano per pugili giovanissimi: schoolboy, junior e youth, under 2004.

Sette gli atleti che parteciperanno: gli junior Lorenzo Fondi della Upa, Lorenzo Tulli della San Giorgio, Anacleto Gabbanelli della B.C. Castelfidardo; gli Youth Alex Iengo della GLS Dorica, Marcello Di Gennaro, Matteo Forconi e Emanuele Ansalone della 1923.

Una pattuglia fatta di ottimi elementi che tutti possono ambire ad andare a podio. Difficile fare pronostici stante  sia il numero elevato dei pugili partecipanti alla rassegna sia perché, trattandosi di giovanissimi non abbiamo potuto valutare de visu il loro reale valore. Ne vale affidarsi solo ai record perché poi bisogna considerare che da giovanissimi si cambia da combattimento in combattimento, va considerato il valore degli avversari e i matches disputati in casa.

Troppe cose per poter considerare attendibile un qualche pronostico. Attendiamo pertanto l’esito del torneo con  la certezza che i nostri portacolori sapranno, come sempre fatto sino ad ora in tutte le, manifestazioni nazionali, farsi valere e soprattutto difendere con onore la maglia delle Marche.

Nelle foto: alcuni dei protagonisti in recenti combattimenti

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: