L’insigne psichiatra Roberto Assagioli sarà il protagonista ad Ancona del XXXII Congresso nazionale del Centro Psicosintesi

L’insigne psichiatra Roberto Assagioli sarà il protagonista ad Ancona del XXXII Congresso nazionale del Centro Psicosintesi

ANCONA – Il XXXII Congresso Nazionale del Centro Psicosintesi vedrà come protagonista assoluto l’insigne psichiatra Roberto Assagioli. Presso l’hotel Seebay, a Portonovo, si terrà infatti, sabato 27 e domenica 28 aprile, il convegno intitolato “Roberto Assagioli e il potenziale umano”.

Parteciperanno per relazionare, i maggiori esperti di Psicosintesi in Italia, una due giorni ricca di relazioni e workshop, in maniera tale che chi parteciperà potrà avere un’idea più diretta e immediata di cosa significhi vivere la Psicosintesi, intesa come esperienza che riavvicini alla propria essenza, senza porsi come fine l’incremento produttivo delle proprie performance.
Non a caso al centro della due giorni c’è proprio la figura di Assagioli, già molto legato al nostro capoluogo visto che esattamente un secolo fa, nel 1919, fu nominato Vice Direttore dell’Ospedale psichiatrico militare di Ancona.
Ieri, venerdì 26 aprile, presso i locali esterni del Crass, il Centro Psicosintesi ha, invece, presentato la performance “A teatro con Assagioli”, un’evocativa passeggiata, narrata e meditata, negli spazi in cui il fondatore della psicosintesi prestò la sua opera.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it