Ventinovenne nigeriano richiedente asilo in Italia arrestato a Pesaro per possesso di droga

Ventinovenne nigeriano richiedente asilo in Italia arrestato a Pesaro per possesso di droga

PESARO – Nel quadro delle iniziative avviate dal Questore di Pesaro e Urbino per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, che hanno già visto impiegato personale della Polizia di Stato in numerosi controlli in luoghi di aggregazione e parchi pubblici, personale della Squadra Mobile ha arrestato in flagranza di reato O.O., di anni 29, cittadino nigeriano, richiedente asilo, che è stato trovato in possesso di oltre 150 grammi di marijuana, già suddivisa in più dosi.

All’esito dell’attività di indagine compiuta lo straniero è stato sottoposto a perquisizione presso il suo domicilio, dove, tra i propri effetti personali, celava il rilevante quantitativo di droga.

Data la consistenza del sequestro si ritiene che l’uomo fosse punto di riferimento per altri pusher che cedono piccole dosi al dettaglio. L’arrestato è attualmente ristretto presso la Casa Circondariale di Pesaro, in stato di custodia cautelare, disposta a seguito di udienza di convalida.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: