Incendio in una stanza del reparto malattie infettive dell’ospedale di Ancona

Incendio in una stanza del reparto malattie infettive dell’ospedale di Ancona

Le fiamme sono state prontamente spente dai vigili del fuoco

Incendio in una stanza del reparto malattie infettive dell’ospedale di Ancona

ANCONA – Un incendio è divampato, nel pomeriggio, per cause in via di accertamento, in una stanza del reparto malattie infettive dell’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. Il pronto intervento dei vigili del fuoco, subito allertati dal personale dell’ospedale, ha evitato che le fiamme si propagassero ad altri locali della struttura ospedaliera marchigiana.

Appena scattato l’allarme il personale interno ha provveduto a trasferite le tredici persone ricoverate nel reparto in altre aree della struttura ospedaliera. Poi, spente le fiamme e messo in sicurezza il reparto, sei degenti sono potuti tornare tranquillamente nelle loro stanze. Gli altri pazienti vi potranno, invece, rientrare sabato mattina, dopo che si sarà proceduto alla completa sistemazione di quanto danneggiato ed alla ripulitura dei locali. I danni, comunque, non sono notevoli.

A prendere fuoco è stato un materasso, in una stanza di degenza al piano terra del reparto, e le fiamme hanno quindi provocato, dato il materiale bruciato, soprattutto parecchio fumo.

Al vaglio dei carabinieri, subito intervenuti, ci sarebbe, al momento, la posizione di un degente, già autore, in passato, di fatti analoghi.

Nelle foto: l’intervento dei vigili del fuoco ed una panoramica dell’area ospedaliera

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it