Tragica vacanza a Ibiza per un ventenne marchigiano

Tragica vacanza a Ibiza per un ventenne marchigiano

SANT JOSEP (IBIZA) – Tragica vacanza a Ibiza per un giovane marchigiano. Luca Pezzolesi, ventenne osimano, era partito giovedì, insieme ad un amico, per l’isola delle Baleari. Ma quella che doveva essere una bellissima vacanza nella località più amata del Mediterraneo, soprattutto dai giovani, è finita in tragedia.

Domenica pomeriggio, per il ragazzo, un tuffo in mare a Platges de Compe, nel Comune di Sant Josep, è risultato fatale. Il ventenne osimano non è più riemerso. Scattato l’allarme soltanto questa mattina, dopo lunghe ricerche – sono stati utilizzati mezzi aerei e terrestri -, il cadavere di Luca Pezzolesi è stato recuperato. Il corpo del giovane osimano è stato quindi portato all’Istituto Anatomico Forense di Ibiza per l’autopsia per poter così accertare con esattezza le cause del decesso.

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: