Diplomi agli imprenditori della Confartigianato di Ancona

Diplomi agli imprenditori della Confartigianato di Ancona

Ottanta corsisti  a lezione con la Politecnica delle Marche

ANCONA – Si è chiusa la dodicesima annualità della Scuola per Imprenditori con la lezione conclusiva e la cerimonia della consegna dei diplomi ai corsisti ad Ancona presso il Centro Direzionale Confartigianato.

L’iter di alta formazione manageriale, organizzato dalla Confartigianato in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, ha coinvolto 80 giovani imprenditori.

Dopo i saluti di Graziano Sabbatini e di Giorgio Cataldi, Presidente e Segretario della Confartigianato Imprese di Ancona – Pesaro Urbino, la settima ed ultima lezione del ciclo formativo è stata introdotta dal prof. Gian Luca Gregori, Pro Rettore dell’Università Politecnica delle Marche, che ha coordinato l’attività della Scuola.

È intervenuto quindi sul tema “Disuguaglianza, crescita e made in Italy. Quali traiettorie evolutive”  il prof. Mauro Gallegati docente di Economia Politica dell’UNIV.P.M.

A conclusione della lezione si è tenuta la cerimonia di consegna dei diplomi ai corsisti.

La Scuola per Imprenditori è una vera “Business School” che contribuisce alla crescita aziendale con una organica azione formativa, finalizzata al miglioramento delle competenze – dichiara Paola Mengarelli Responsabile della Scuola – Il ciclo di quest’anno ha impegnato la classe sul tema “L’arte della vendita e della negoziazione” con una serie di lezioni frontali, outdoor, esercitazioni e testimonianze di esperti.

Promuovere la conoscenza e la formazione, strumenti fondamentali per le piccole imprese che hanno bisogno di idee competitive per emergere in un mercato sempre più complesso ed esigente. Con questo intento la Confartigianato e l’Università Politecnica delle Marche hanno unito le forze e hanno dato vita alla Scuola per Imprenditori, un esempio eccellente di collaborazione tra mondo accademico e produttivo, finalizzato allo sviluppo delle imprese del territorio.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it