Maria Luisa Polichetti “Benemerito per la Storia delle Marche”

Maria Luisa Polichetti “Benemerito per la Storia delle Marche”

Significativa cerimonia a San Ginesio, promossa dall’Assorievocazioni storiche marchigiane. Un sostegno per la rinascita del paese e per le zone terremotate. Tanti i presenti

SAN GINESIO – San Ginesio scelta come località emblematica nell’area del sisma, in un luogo, una piccola tensostruttura, che dimostra la precarietà del momento ma anche la voglia di ripartire.

Questo il senso della cerimonia di consegna del Premio “Benemerito per la Storia delle Marche” promossa dall’Associazione Marchigiana delle Rievocazioni Storiche e giunta alla 17.a edizione.

Premio assegnato all’arch. Maria Luisa Polichetti, già Soprintendente per le Marche, Direttore generale del Catalogo, autrice di decine di pubblicazioni, una delle più alte personalità del mondo della cultura italiana. Nel suo saluto il Presidente dell’Associazione regionale Giovanni Martinelli ha ricordato come la Polichetti ami le Marche, dimostrato anche venti anni fa quando fu vicecommissario straordinario per il recupero delle opere d’arte del terremoto del 1997.

Nel loro saluto di benvenuto sia il Sindaco Mario Scagnetti sia la Presidente dell’Associazione Tradizioni Sanginesine Tullia Leoni hanno ricordato i legami della storia locale con quella delle Marche, auspicando il recupero del patrimonio danneggiato e il rilancio delle attività cittadine, concetto che l’arch. Polichetti, ringraziando commossa per l’attestazione di stima, ha voluto fortemente ribadire elogiando il tanto volontariato che testimonia la grande solidarietà dei marchigiani e il loro senso di appartenenza.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it