VOLLEY A2 / La corazzata Lardini Filottrano espugna Pesaro nel super derby marchigiano: la My Cicero sconfitta 3-1

VOLLEY A2 / La corazzata Lardini Filottrano espugna Pesaro nel super derby marchigiano: la My Cicero sconfitta 3-1

VOLLEY A2 / La corazzata Lardini Filottrano espugna Pesaro nel super derby marchigiano: la My Cicero sconfitta 3-1 VOLLEY A2 / La corazzata Lardini Filottrano espugna Pesaro nel super derby marchigiano: la My Cicero sconfitta 3-1 VOLLEY A2 / La corazzata Lardini Filottrano espugna Pesaro nel super derby marchigiano: la My Cicero sconfitta 3-1 VOLLEY A2 / La corazzata Lardini Filottrano espugna Pesaro nel super derby marchigiano: la My Cicero sconfitta 3-1

di PAOLO MONTANARI

PESARO – Certamente il PalaCampanara così gremito non si vedeva da tempo, nonostante il buon campionato della My Cicero Pesaro, ancora seconda in classifica. I motivi sono tanti: lo scontro al vertice contro la Lardini Filottrano, il giorno di festa per Santo Stefano e i tanti filottranesi, che hanno seguito la loro squadra a Pesaro.

Una partita bella, emozionante, con qualche calo di intensità in più per le ragazze allenate da Matteo Bertini, che hanno determinato una vittoria meritata della Lardini Filottrano per 3 set a 1. Ed ora la squadra guidata da Massimo Bellano, si porta a + 7 dalla seconda, che rimane la My Cicero a 27 punti.

Ma veniamo alla partita, sentita dalle due squadre, per l’importanza della posta in palio, il primato in classica di A2, che alla fine significa aprirsi le porte per il massimo campionato di A1, che per le pesaresi, sarebbe un ritorno sospirato dopo una lunga permanenza nella massima serie, dove la squadra biancorossa delle colibrì vinse ben tre scudetti tricolori.

LE FORMAZIONI

MY CICERO

1 Mastrodicasa Federica voto 6 tot. punti 9  battute 13 perc.38%attacco

Degradi Alice                  voto 6 tot. punti 12 battute 11 e 3 errate tot.23%

Olivotto Rossella             voto 6,2   punti 12  battute 8                      39%

Kiosi Eleni                      voto 5,5  punti  11  battute 17                      20%

Di Iulio Isabella                 voto 5,4  punti   2  battute 12                     50%

Bussoli Silvia                   voto 5,5   punti  1  battue 6                         //

Santini Alice                     voto 5,5  punti 8  11 battute                         21%

Pamio Alice                                                2 battute                         100%

Tonello Viola                                   punti 1   1 battuta                         100%

Allenatore Bertini Matteo

Assistente Burini Andrea Marco

LARDINI FILOTTRANO

Tosi Sofia                                       2 punti battuta 2             attacco 50%

Bosio Francesca  voto 5,8                6 punti battuta 14                      100%

Galazzo Sonia                                 1 punto  battuta 4                        //

Negrini Chiara      voto 5,5                 4 punti   battute 15                     //

Vanzurova Tereza  voto 5,5                14 punti  battute 8                      30%

Mazzaro Alessia    voto 6                   12  punti battute 9                      38%

Pizzichini Marta      voto 6                   12 punti battute 9                       38%

Cogliandro Asia       voto 5,6                11 punti battute 24                      31%

Scuka Lana             voto 5,5                14 punti battute 14                      25%

allenatore Bellano Massimo

assistente Quintini Andrea

Una partita molto sentita, soprattutto dalla ex di turno Eleni Kiosi, quest’anno in forza alla My Cicero , nella passata stagione a Filottrano. Sono tre anni che Klosi gioca in Italia e questa partita, che fra l’altro ha disputato molto bene, , è stata molto importante per lei. Così ha definito l’opposto greco la Filottrano, per adesso, anche con la vittoria a Pesaro per 3 a 1 , è imbattuta. “Sono una bella squadra ma noi, anche dopo questa sconfitta, siamo subito dietro a loro”. Una partita che ha visto la Lardini dominare nei primi due set 20-25 e 17-25, con una forte concentrazione in difesa ed in attacco. Poi vi è stata una fase di black out nel terzo set e la My Cicero ne ha subito approfittato vincendo appunto il terzo set: 25-15. Infine la Lardini Filottrano si è fatta di nuovo sentire in campo con continuità anche nei muri difensivi e si  portata a casa una importante vittoria per 23-25. Negli spogliatoi l’allenatore pesarese ha commentato la partita evidenziando che ad ogni loro break sono seguiti da parte nostra degli errori gratuiti di fila in rotazione e con una squadra compatta come Filottrano non te lo puoi permettere.

Anche Isabella Di Iulio ha voluto evidenziare come la My Cicero ha condotto i primi due quarti in maniera inguardabile, poi vi è stata una rimonata nel terzo set e un gioco quasi di parità nel decisivo quarto set. Per la porta bandiera di Filottrano, Chiara Negrini, decisiva è stata la difesa della sua squadra nell’ultimo e decisivo set. D’altra parte Filottrano ha avuto cinque giocatrici in doppia cifra e nonostante tutto l’allenatore Massimo Bellano ancora chiede di più alla sua squadra, che pur essendo ordinata, deve migliorarsi in alcuni aspetti tattici e di gioco. Una partita equilibrata con percentuali che quasi si eguagliano in attacco>. il 28% per Filottrano e il 27% per Pesaro. E Matteo Bertini, soddisfatto della prestazione delle pesaresi, chiede per la prossima trasferta maggiore lucidità in tutta la fase della partita.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it