Quality Award, Faber premia per il quinto anno consecutivo lo stabilimento di Sassoferrato

Quality Award, Faber premia per il quinto anno consecutivo lo stabilimento di Sassoferrato

Eccellenza e innovazione: la sede produttiva italiana conferma gli alti standard qualitativi delle sue produzioni

Quality Award, Faber premia per il quinto anno consecutivo lo stabilimento di SassoferratoQuality Award, Faber premia per il quinto anno consecutivo lo stabilimento di Sassoferrato

FABRIANO – Faber premia l’eccellenza dello stabilimento Berbentina. La sede produttiva di Sassoferrato si aggiudica per la quinta volta consecutiva l’annuale premio “Quality Continuous Improvement Award”, iniziativa nata undici anni fa con l’intento di rispondere alla sfida di un mercato sempre più globale e competitivo.

Grande attenzione per la qualità del prodotto e ottime prestazioni in termini di efficienza ed efficacia di tutte le fasi di produzione, sono stati i fattori determinanti che hanno permesso allo stabilimento di Sassoferrato di conquistare questo importante riconoscimento superando Svezia, Argentina, Turchia, importanti realtà internazionali appartenenti al Gruppo che hanno comunque evidenziato risultati di elevato livello. Da quest’anno inoltre, per la prima volta, la competizione apre le porte anche agli stabilimenti di Francia e Messico, i quali entreranno in gara per la premiazione relativa al 2016.

Sono 3 anni consecutivi che lo stabilimento migliora a doppia cifra la qualità dei suoi prodotti e contestualmente la sua competitività a testimonianza che svolgere un buon lavoro vuol dire anche ottenere risultati economici positivi per la sede produttiva e per il gruppo.” commenta Giorgio Rossi, Direttore dello stabilimento Berbentina che ha guidato i dipendenti in questo riconoscimento. “La nostra azienda, in controtendenza rispetto all’intero settore degli elettrodomestici, durante il primo semestre 2016 ha registrato una crescita in Italia e nei mercati esteri. L’attenzione maniacale al prodotto, la passione con cui facciamo le cose e la cura su ogni dettaglio sono i fattori che hanno portato a questi risultati eccellenti. Ecco perché per continuare a percorrere la strada del successo, è necessario rimanere concentrati per svolgere sempre al meglio il nostro lavoro: produrre cappe da cucina altamente tecnologiche, con un design innovativo e in grado di portare la qualità del made in Italy nel mondo”.

Nelle foto: il team di Sassoferrato ed il momento della premiazione

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it