Sulla strada della Videx ora c’è il Sant’Antioco

VOLLEY / Sulla strada della Videx ora c’è il Sant’Antioco. Sabato sera in campo a Grottazzolina dopo l’epica battaglia di Spoleto

Sulla strada della Videx ora c'è il Sant'Antioco Sulla strada della Videx ora c'è il Sant'Antioco

GROTTAZZOLINA – Con ancora negli occhi l’epica battaglia di sabato scorso a Spoleto – dove la M&G Videx Grottazzolina è riuscita a confermare la vetta della classifica – i ragazzi di coach Massimiliano Ortenzi ospitano sabato sera (ore 21.00) la formazione dell’Olimpia Sant’Antioco, nel terzo turno del girone di ritorno. L’obiettivo è chiaramente quello di proseguire la striscia vincente in casa e difendere il primato.

I sardi, penultimi in classifica, hanno senza dubbio avuto molte difficoltà in questo campionato, ma sono anche riusciti a strappare punti a formazioni quotate come Modena, Ferrara e Conselice, confermando così ancora una volta come la B1 di quest’anno possa nascondere insidie inaspettate e risultati a sorpresa. Ex di turno i nostri Simone Gabbanelli e Stefano Thiaw, entrambi nelle fila della formazione sarda nella passata stagione.

“Quello in Sardegna è stato un bellissimo anno” ha detto il libero Gabbanelli. “Ho lasciato un bellissimo posto e delle persone splendide, come ho già detto appena approdato in maglia Videx, ma stasera sarà una partita come tutte le altre: in palio ci sono i 3 punti e punteremo a prenderli.”

“Nonostante il piazzamento in classifica, si tratta di una squadra tosta” mette in guardia Thiaw. “Noi dovremo ripartire da quello che abbiamo fatto di buono a Spoleto.”

D’accordo anche Massimiliano Ortenzi: “Da qui in avanti dovremo affrontare ogni partita come se fosse una finale. Ogni calo di concentrazione potrebbe significare lasciare per strada punti decisivi”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: