Bocce, in Serie A il Montegranaro si prende la vetta

Bocce, in Serie A il Montegranaro si prende la vetta. Ha sfruttato al meglio il doppio turno casalingo. Pari per l’Ancona 2000

Bocce, in Serie A il Montegranaro si prende la vetta / ANCONA – Il Montegranaro sfrutta al meglio il doppio turno casalingo e conquista una vetta della classifica (a braccetto con la Virtus L’Aquila) che aveva già toccato con mano in questa stagione, ma era solo la prima giornata. La bocciofila veregrense (dove Angrilli e compagni fin qui hanno fatto il pieno: 15 punti su 15) è fatale anche ai salernitani del Centro Lars, superati 3-0 dai punti di Dari nel singolo e delle coppie Angrilli – Santone e Dari – Renzi. Nella prossima giornata (il 13 febbraio, ultima di andata), il Montegranaro si giocherà il titolo di campione d’inverno proprio sul campo del L’Aquila. Non va oltre l’1-1 interno l’Ancona 2000, fermata sull’1-1 dalla Fashion Cattel guidata dall’ex Manuelli e ripresa nella seconda parte di gara dalla coppia Iacucci – Marinelli.

Risultati 8ª giornata: Montegranaro – Centro Lars Sa 3-0, Ancona 2000 – Fashion Cattel Tv 1-1, CVM Montegridolfo Rn – Virtus L’Aquila 1-1, GS Rinascita Mo – Alto Verbano 1-2, Montecatini Avis – Boville Rm 1-2.

Classifica: Montegranaro, Virtus L’Aquila punti 17; Alto Verbano Va punti 16; Boville Rm punti 14; CVM Montegridolfo punti 13; Centro Lars Sa punti 10; GS Rinascita Mo, Ancona 2000, Fashion Cattel Tv punti 6; Montecatini Avis punti 3.

SERIE C: STL GROUP E OIKOS A BRACCETTO, IL FONTESPINA FA IL BIS NEL DERBY

La prima giornata di ritorno non sposta gli equilibri in vetta alla classifica dei due gironi marchigiani. Nel raggruppamento 6, prosegue il testa a testa tra il Lucrezia STL Group (vincente 2-0 a Jesi) e l’Oikos Fossombrone (1-0 sul Bar Cardelli), mentre nel gruppo 7 prende il lardo il Fontespina, che concede il bis (2-1) anche nel derby di ritorno sul campo della Civitanovese – V. Gattafoni. In chiave salvezza vittoria di platino (3-0) per la Vemac Sambucheto su La Sportiva Castel di Lama.

Girone 6, risultati 4ª giornata: Moncaro Jesina – Lucrezia S.T.L. Group 0-2; Oikos Fossombrone – Bar Cardelli Monsano 1-0. Classifica: S.T.L. Group Lucrezia, Oikos Fossombrone punti 10; Moncaro Jesina punti 3; Bar Cardelli Monsano punti 0.

Girone 7, risultati 4ª giornata: Civitanovese V. Gattafoni – Fontespina 1-2; Vemac Sambucheto – La Sportiva 3-0. Classifica: Fontespina Civitanova punti 12; Civitanovese V. Gattafoni punti 6; Vemac Sambucheto punti 4; La Sportiva Castel di Lama punti 1.

10TrCittàTolentino_vincitriceJESSICA GELOSI REGINA A TOLENTINO

Da Flavia Morelli e Jessica Gelosi. Il Trofeo Città di Tolentino, gara nazionale femminile diretta da Doriano Pigalarga, giunta alla 10ª edizione continua a parlare marchigiano. La portacolori della bocciofila Fontespina Civitanova conquista il successo e si regala un week-end da assoluta protagonista, salendo sul gradino più alto del podio anche nell’anteprima regionale del sabato. Prestazione pressoché perfetta della Gelosi, che dopo aver vinto lo spareggio con la campionessa Germana Cantarini, ha lasciato ben poco spazio alle avversarie, superando in finale (12-3), Barbara Mattioni (Ancona 2000), ottima seconda. Flavia Morelli (Lucrezia), vincitrice un anno fa, è salita sul terzo gradino del podio, quarta Chiara Gasperini (Lucrezia). Jessica Gelosi, come detto, ha vinto la categoria A anche del 3° Tris di Bocce, anteprima della gara nazionale organizzata dalla bocciofila Tolentino e diretta da Graziano Gattari, precedendo sul podio Alice Fraternale (Vallefoglia) e Carmen Torricelli (Formiginese, Mo). Nella categoria B successo di Teresa Rizzolo (Parmeggiani, Bo) su Tiziana Di Cecco (Lucrezia), mentre la beniamina di casa Altea Turchetti (Tolentino) ha conquistato la C, superando in finale Annunziata Gattaponi Umbertide, Pg).

A MATTEO ANGRILLI E GIOVANNI TORRESI IL 4° MEMORIAL BRUNO CINGOLANI

4MemCingolani_gruppoSuccesso organizzativo e di pubblico per il 4° Memorial Bruno Cingolani, appuntamento regionale serale diretto da Roberto Rotatori, che la bocciofila Porto Potenza Picena ha disposto nelle giornate di venerdì (per la categoria A) e sabato (B e C). Matteo Angrilli e Giovanni Torresi (Montegranaro) hanno fatto loro la categoria A, superando in un’avvincente finale (12-10) Maurizio Ascani ed Emanuele Mencucci (Castelfidardo); terzo posto ad appannaggio di Luca Petrelli e Luca Gelosi (Montesanto Potenza Picena), quarta piazza per Tarcisio Mattiacci e Giuseppe Melonaro (Morrovalle). La categoria B è stata vinta da Lanfranco Barcaioni e Pierino Spalletti (Città di Recanati) che si sono imposti in finale di Piero Pandolfi e Franco Giampieri (Chiaravallese), con Federico Norscini e Bruno Ingegneri (Adriatica Porto Recanati) terzi, Enrico Pulsoni e Annibale Capparucci (Grottammare) quarti). Sandro Magnaterra e Stefano Mercuri (Castelfidardo) hanno vinto la categoria C: in finale si sono arresi i padroni di casa Giuseppe Micucci e Nando Belluccini (Porto Potenza Picena); al terzo posto Enzo Verdenelli e Franco Salvucci (Maceratese), al quarto Marcello Spreca e Marcello Tortoni (Elpidiense).

IL 4° TROFEO IMBALLAGGI A MORENO CAPPONI E FRANCESCO TOSONI

4TrofeoImballaggi_vincitoriLa bocciofila Elpidiense ha mandato in scena la 4ª edizione del Trofeo Imballaggi (categoria A-B), gara regionale festiva a coppia diretta da Remo Giovannetti. Il successo è andato a Moreno Capponi e Francesco Tosoni (Civitanovese – V. Gattafoni) che hanno superato (12-10) con una grande rimonta (da 6-10) i portacolori di casa Giovanni Cognigni e Stefano Spernazzoni (Elpidiense); terzi Sebastiano Calisti e Andrea Lelii (Selva Candida, Rm), quarti Gianni Bonifazi e Doriano Maccari (Passo Treia). Ad aggiudicarsi il 4° Memorial Michelini Andrea (riservato alla categoria C) sono stati Primo Vagnoni e Angelo Cassarino (La Sportiva Castel di Lama) che si sono imposti (12-6) su Mario Rosati e Mario Luzi (Città di Ascoli); terzi Giuseppe Accorsi e Giovanni Traini (Città di Ascoli), quarti Giuseppe Aloia ed Ennio Foderoni (La Fermana).

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: