In arrivo dalla Cina medici, infermieri e tecnici: in tre giorni costruiranno ad Ancona un ospedale da campo

In arrivo dalla Cina medici, infermieri e tecnici: in tre giorni costruiranno ad Ancona un ospedale da campo

ANCONA – “Questa mattina – ha detto il presidente della Regione, Luca Ceriscioli – ho chiesto al capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli di sbloccare la partenza della missione del Medical team Shangai emergency, che, in virtù dei decennali rapporti con l’ospedale regionale di Torrette di Ancona – in cui vengono a formarsi i medici cinesi – realizzerà nel giro di tre giorni un ospedale da campo in cui lavoreranno 50 medici, 80 infermieri e 30 tecnici tutti provenienti dal paese asiatico.
“Si tratta di sanitari ed esperti che hanno prestato il loro servizio a Wuhan e che potranno portare un’esperienza importante. Sarà un ospedale di terzo livello, dotato di 10 posti letto di terapia intensiva. La conferma dello sblocco da noi richiesto è da poco arrivata attraverso un comunicato del capo delle emergenze della Protezione Civile Luigi D’Angelo”.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: