Il ricordo della frana Barducci: la notte che ha cancellato un pezzo di Ancona / VIDEO

Il ricordo della frana Barducci: la notte che ha cancellato un pezzo di Ancona / VIDEO

ANCONA – Alle 22.45 del 13 dicembre 1982, ad Ancona, una vasta area compresa tra la collina del Montagnolo ed il mare fu interessata da un grande movimento franoso che tutti ricordiamo con il nome di frana Barducci.

La frana fu profonda e coinvolse 342 ettari di terreno urbano e sub-urbano. Tra le aree maggiormente colpite Borghetto, Palombella, Posatora, e, in parte, Torrette.

L’esteso movimento franoso danneggiò due ospedali e la Facoltà di Medicina dell’Università di Ancona, lese o distrusse completamente 280 edifici, per un totale di 865 abitazioni, divelse la ferrovia e la strada costiera su di un fronte di circa 2,5 chilometri.

La frana provocò danni alla popolazione: 3.661 persone (1.071 famiglie) vennero evacuate dall’area colpita dal dissesto. E circa 500 persone persero l’impiego.

QUI SOTTO un video:

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: