Calcio a 5, serie D: il Borgorosso Tolentino vince ancora. Sconfitta in trasferta per la squadra Csi

Calcio a 5, serie D: il Borgorosso Tolentino vince ancora. Sconfitta in trasferta per la squadra Csi

TOLENTINO – Ancora una vittoria per il Borgorosso contro il Futsal passo Treia, nella splendida cornice del nuovo impianto polivalente “Roberto Gattari”, donato da Suning e che vede la compagine biancorossa come prima squadra tolentinate a giocare un match ufficiale in questo campo.

Si parte subito bene per i padroni di casa, che siglano con il veterano Simone Falistocco il gol del vantaggio con un diagonale dal vertice dell’area.

I treiesi nelle prime battute sembrano soffrire il pressing del Borgorosso, e non riescono a uscirne; arriva il raddoppio con Diallo con la complicità involontaria del portiere ospite; poi i borgorossini possono dilagare, ma non riescono a sfruttare le tante occasioni create. Si va al riposo sul 2 -0.

L’intervallo sembra non giovare ai ragazzi di mister Ranzuglia che entrano in campo distratti e confusionari, subiscono infatti il gol degli ospiti con un bel tiro sotto la traversa. 2-1.

Questo evento sembra dare la scossa ai tolentinati, che siglano due reti in un minuto con la coppia gol Diallo-Konte, sempre più prolifici marcatori della competizione. Decreta la fine delle ostilità il gol di Konte per la doppietta personale. Finisce così con un netto 5-1 per la squadra tolentinate che continua a mantenere la testa della classifica con 16 punti.

Da annotare per il Borgorosso, gli esordi stagionali di Cesaroni e Torresi nel campionato federale.

Oltre al risultato positivo per la classifica, la dirigenza e tutti i tesserati del Borgorosso sottolineano la soddisfazione e la felicità nel potere giocare in un impianto così all’avanguardia come il centro sportivo polivalente “Roberto Gattari”, struttura simbolo della rinascita della città dopo gli eventi sismici del 2016.

Ostica trasferta invece per la squadra CSI del Borgorosso che si trova ad affrontare il Castrum Lauri nel difficile campo di Loro Piceno: subito sotto di un gol la squadra ospite reagisce alzando il ritmo e ribaltando il risultato con le reti del solito Falcioni su assist di De Carolis e di capitan Cantolacqua che segna una punizione capolavoro ma, allo scadere del primo tempo, i padroni di casa riescono a pareggiare portando il risultato sul 2-2. Nel secondo tempo non sono stati sufficienti i gol di Cantolacqua e Del Pupo, quest’ultimo su lancio del portiere Verdini, per recuperare al black-out avuto ad inizio ripresa dove il Castrum Lauri ha mostrato qualcosa in più mettendo a segno 4 gol in 10 minuti. Allo scadere il Borgorosso tenta il tutto per tutto sbilanciandosi un po’ troppo e subisce gli ultimi 2 gol che portano il risultato finale sull’8-4.

Meritata vittoria per la squadra di Loro Piceno. A mister Vecerrica resta da lavorare sui “secondi tempi” dato che la squadra disputa ottimi avvii di partite ma fatica nelle conclusioni.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: