Al teatro Rossini di Pesaro un eccezionale omaggio a Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci

[themoneytizer id=17589-1]

Al teatro Rossini di Pesaro un eccezionale omaggio a Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci

Al teatro Rossini di Pesaro un eccezionale omaggio a Giorgio Gaber ed Enzo Jannaccidi PAOLO MONTANARI

PESARO – Uno spettacolo fra puro teatro e cabaret al teatro Rossini, nell’ambito della stagione di Prosa 2017/18 , seguito da un pubblico attento e divertito. Sul palcoscenico Ale e Franz con una perofrmance da loro scritta, interpretata e diretta dal titolo: Nel nostro piccolo Gaber, Jannacci, Milano.

I due grandi compositori e musicisti milanesi sono stati il punto di partenza e le tappe di un percorso sociale, ben 3 milioni di poveri in più in Italia dal 2016, che i due comici-attori hanno proposto con uno spirito di condivisione. Il separato che vive in macchina, il senza fissa dimora visitato dal suo custode che lo porta alla morte in una panchina, alla figura del Gino, personaggi di una Milano che fu ed è drammaticamente di oggi, con le sue atmosfere sempre più artefatte.

Vi è il coraggio di vivere per storie non sempre vincenti e la forza di trasmettere delle emozioni vere, e il racconto di fallimenti esistenziali, la delusione degli ideali, i sentimenti profondi, come l’amore l’ultimo approdo alla tragicità della vita. Uno spettacolo da non perdere e molto acclamato dal numerosissimo pubblico al teatro Rossini.

(Le foto sono di Marta Fossa)

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it