Le ragazze della boxe fanno sul serio

Le ragazze della boxe fanno sul serio

Ed a Fermo sono scintille tra gli applausi del pubblico. Nove matches dilettantistici fra cui due femminili per l’organizzazione della Nike condotti con la solita professionalità

Le ragazze della boxe fanno sul serio.Le ragazze della boxe fanno sul serio.

di GABRIELE FRADEANI

FERMO – Nove matches dilettantistici fra cui due femminili per l’organizzazione della Nike di Fermo condotti con la solita professionalità. Peccato che il locale non si presti all’ingresso di un numero consistente di pubblico. Hanno iniziato gli schoolboy Essalhi W. e Dhima con un confronto piacevolissimo in cui quest’ultimo ha palesato una maggiore precisione nei colpi che gli ha valso il verdetto. Sacchi della Upa ha superato Zerulo della Canappa che è andato in debito di ossigeno nella ripresa conclusiva. Essalhi K. della Nike, più continuo, si è fatto preferire ad Orena della Upa. Tanto agonismo fra Di Loreto della Kaflot e Pagnoni della Audax. Confronto abbastanza equilibrato che Di Loreto si è aggiudicato con una condotta maggiormente aggressiva. Pucarelli di Jesi si è fatto preferire con il minimo scarto a Mea della Miami. Equilibrato anche il confronto fra Basconi della Capappa che si è aggiudicato il verdetto e Cipriani dell’Alto Maceratese.

Il migliore match è stato quello fra le ragazze. Erano di fronte Bracciolini della Nike e D’Annibale della Kaflot che si sono date subito battaglia. Testa a testa fino alla fine con  la fermana più efficace e precisa nei colpi che ha vinto, convinto e fatto contare anche l’avversaria nelle ultime fasi del match ma va anche doverosamente detto che la D’Annibale alla sua prima uscita ha evidenziato doti fisiche e di carattere che ne faranno un elemento di spicco non appena avrà acquisito maggiore esperienza.

Ufficiali di Servizio: Di Clementi, Longarini, Battilà, Pecorari, Traini, Ribichini; Commissario di Riunione: Mariani; Medico di bordo ring: Fallavolita.

I risultati:

Schoolboy kg 52: Dhima (Hurricane Boxe) b. Essalhi W. (Nike); Junior kg 57: Sacchi (Upa) b. Zerulo (Canappa Boxe); Youth kg 69: Essalhi K. (Nike) b. Orena (Upa); Senior kg 75: Di Loreto (Pug. Kaflot) b. Pagnoni (Audax); Kg 69: Pucarelli (Pug. Jesina) b. Mea (Boxe Miami); Elite donne Kg 57: Venanzini (Alto Maceratese) e Montelli (Pug. Jesina) pari; Youth donne kg. 60: Bracciolini (Nike) b. D’Annibale (Boxe Kaflot); Senior Kg 64: Meca (Alto Maceratese) b. De Feudis (Pug. Jesina); Kg 75: Basconi (Canappa Boxe) b. Cipriani (Alto Maceratese)

Nelle foto: in alto, da sinistra, Di Clementi, Bracciolini, D’Annibale, Cozzi, Romanella; subito sotto la vittoria della Bracciolini

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: