Facilitare il reperimento di fondi per le società sportive

Facilitare il reperimento di fondi per le società sportiveFacilitare il reperimento di fondi per le società sportive

Facilitare il reperimento di fondi per le società sportive

L’arte di insegnare alle persone la gioia di donare: se n’è discusso in un incontro promosso da Coni e Scuola dello Sport

Facilitare il reperimento di fondi per le società sportive Facilitare il reperimento di fondi per le società sportive

ANCONA – Coni (presidente Germano Peschini) e Scuola dello Sport Marche (direttrice Maria Teresa D’Angelo) unitamente al conduttore dell’incontro Giuliano Sinibaldi ed ai competenti relatori Gianluca Federici e Andrea Romboli meritano un applauso e un grande grazie per come hanno illustrato il tema del reperimento dei fondi per le società sportive ed essersi immedesimati nel tema, ponendosi al servizio dei presenti.

Le società sportive del territorio, che spesso si lamentano di mancanza di risorse e costi di gestione impossibili da sostenere, meriterebbero una bella tirata di orecchi per la non massiccia presenza; a meno che cessino le lamentele circa il sostentamento delle proprie attività sportive e culturali e ricreative (sono 5.518 le società Iscritte al registro Nazionale del Coni – dati 2014 – 1 Società Sportiva ogni 250 abitanti).

Certamente non è stata scoperta la panacea di tutti i mali ma sicuramente si sono ascoltati concetti e suggerimenti pratici per progettare e pianificare strategie di lavoro,  comunicare, coinvolgere e tutto ciò che spesso portano fondi nelle casse delle  società sportive e non solo.

I donatori non finanziano le istituzioni: investono sulle idee e sulle persone in cui credono. Per cui ancora grazie, con la speranza di un ulteriore step verso tali confronti informativi e modalità operative visto che riteniamo il FUNDRAISING un’attività vitale per l’organizzazione societaria e per tutta la comunità. (t.p.)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: