In fiamme nella notte alla periferia di Fabriano 200 quintali di legna

In fiamme nella notte alla periferia di Fabriano 200 quintali di legna

Per domare l’incendio le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate per più di sei ore

FABRIANO – I vigili del fuoco sono stati impegnati per più di sei ore per domare l’incendio di una catasta di legna, avvenuto nella notte in località Fossi di Burano, a Fabriano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Fabriano e quelli di Arcevia.

L’allarme è scattato poco dopo la mezzanotte, quando alcuni automobilisti in transito nella zona hanno notato le fiamme. Il rogo ha interessato una legnaia nella quale si trovavano 200 quintali di legname.

Dopo sei ore di duro lavoro, alle 6 di questa mattina, i vigili del fuoco sono riusciti ad avere ragione dell’incendio. Con una pala meccanica hanno spostato la legna, ammassandola in un’area non interessata dalle fiamme, riuscendo così a bonificare meglio tutta la zona.

Accertamenti tecnici sono in corso per cercare di comprendere come si è originato l’incendio.

A poca distanza dal luogo in cui si sono sprigionate le fiamme si trova una casa colonica che, grazie al sollecito intervento dei vigili del fuoco, non ha mai rischiato di essere coinvolta dall’incendio.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: