Cambiano i vertici dei Vigili del Fuoco delle Marche

Cambiano i vertici dei Vigili del Fuoco delle Marche

L’ingegner Felice Di Pardo ha incontrato i comandanti provinciali nella Direzione Regionale per porgere loro il suo saluto e l’augurio di un proficuo lavoro da svolgere insieme

ANCONA – Avvicendamento nello staff dirigenziale dei Vigili del Fuoco delle Marche, a circa un mese dal cambio della guida della Direzione regionale tra l’ing. Felice Di Pardo e l’ing. Antonio La Malfa. Oggi, 27 maggio, quattro dei cinque comandi Vigili del Fuoco della regione, hanno visto l’avvicendamento del proprio dirigente.
Al vertice del neo istituito Comando di Fermo è stato incaricato quale primo Comandante, l’Ingegner Paolo Fazzini, per anni vice Comandante ad Ascoli Piceno.
Nel capoluogo Piceno l’Ingegner Luca Verna, proveniente dal Comando di Pescara dove era vice Comandante, va ad avvicendare l’ingegner Paolo Mariantoni.
A Macerata, il ruolo di primo dirigente è in carico all’Ingegner Antonio Giangiobbe, in arrivo da Campobasso, che riceve il testimone dall’Ingegner Pierpaolo Patrizietti.
A Pesaro assume il Comando l’ing. Lorenzo Elia, proveniente dal Comando di Brindisi, in avvicendamento all’ing. Carlo Federico.
Ad Ancona viene confermato l’Ing. Dino Poggiali. L’Ing. Felice Di Pardo ha incontrato tutti i comandanti delle Marche nella Direzione Regionale per porgere loro il suo saluto e l’augurio di un proficuo lavoro da svolgere insieme.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: