Successo a Fabriano per il 3° torneo delle Quattro Porte

Successo a Fabriano per il 3° torneo delle Quattro Porte

di DANIELE GATTUCCI

FABRIANO – Grande partecipazione e oltre ogni previsione il successo della Gara del Campionato Invernale 3D F.IT.A.ST. 2022/2023 la più numerosa della intera competizione.

“Ogni volta che siamo ospiti degli Arcieri Fabriano” il commento della Castrum Collis Palumbi, una delle squadre partecipanti “è come se non ci spostassimo da casa, ci sentiamo bene come in famiglia. Fabriano inoltre ci porta bene sempre oggi più che mai”.

Questa una delle annotazioni emerse tra i 180 atleti che si sono contesi il premio del 3° torneo delle Quattro Porte disputato presso i giardini pubblici Unità d’Italia, gara valida per il campionato italiano 3D FITAST UsAcli 2023 che ha avuto come lo scorso anno l’Avis Fabriano ospite d’onore della manifestazione.

“Ci è riuscito – sono ancora parole degli arcieri della Castrum Collis Palumbi – grazie alla nostra determinazione e alla fortuna, l’enplein nella categoria arco storico: Elisabetta Garbati prima classificata con 314 punti in quella femminile; Mauro Ragni primo classificato con 373 punti nella categoria arco storico maschile, seguito a soli 4 punti di distanza da Alessandro Uccellani che con 369 si piazza secondo. I tre sagittari della Castrum Collis Palumbi conquistano anche il primato nella categoria arco storico a squadre, il settimo del Campionato invernale 3D F.IT.A.ST. che ci fa matematicamente laureare Campioni Invernali Arco storico a Squadra.  Un risultato stupendo, inimmaginabile quando 4 anni fa esordimmo in F.IT.A.ST. ma che oggi è una concreta realtà.”

Altrettanto interessanti le conclusioni della Castrum Collis Palumbi: “Ringraziamo di cuore tutti gli Arcieri della Compagnia di Fabriano per lo splendido lavoro fatto per ospitare la gara più numerosa del Campionato Invernale 3D, l’ Avis Fabriano e il Comune Di Fabriano per la preziosa collaborazione”.

Ringraziamento corale a tutti gli oltre 180 arcieri partecipanti per l’impegno, l’entusiasmo e la passione profusa in questa competizione e in tutto il campionato è stato fatto dal vice sindaco Gabriele Comodi, dal presidente della Consulta Sport, Santini, dal presidente e vice presidente dell’Avis Fabriano, Sebastiano Paglialunga e Luciano Bano.

Altrettanto forte la soddisfazione della Compagnia Arcieri Fabriano per l’ottima riuscita della giornata che al termine ha portato in dote alla squadra presieduta dal presidente, Piero Ciarlantini, 1 categoria Pueri, 1 Madonna Tradizionale, 1 messere Foggia Storia, 1 Squadra Tradizionale, 1 Squadra Foggia Storica, 2 Juvenis, 2 Messere Tradizionale. Da segnalare l’ exploit di Sergio Ballerini, dominatore del Foggia Storica che ha stabilito il suo record personale con 413 punti e la prestazione di tutta la squadra in generale.

“Siamo pronti – ha concluso presidente, Piero Ciarlantini – per ospitare una nuova gara il prossimo 4 giugno, questa volta ad essere preso “d’assalto” dalla carovana degli arcieri nei loro splendidi costumi mediovali, sarà il centro storico di Fabriano.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: