Gli agenti del Commissariato hanno regalato un momento di gioia ai bambini di Fabriano

Gli agenti del Commissariato hanno regalato un momento di gioia ai bambini di Fabriano

FABRIANO – In occasione della Festa dell’Epifania anche la Polizia di Stato ha voluto regalare un momento di gioia ai bambini accorsi in piazza per l’arrivo della befana.

Nel pomeriggio di ieri, 6 gennaio 2023, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Fabriano hanno portato gli auguri di buona Epifania del Questore di Ancona, Cesare Capocasa, e di tutta la Polizia di Stato ai bambini accorsi in Piazza del Comune  per la tradizionale discesa della befana dalla Torre Civica verso il Loggiato San Francesco per la distribuzione delle caramelle.

Come regalare un momento di gioia ai più piccoli se non facendogli vivere l’emozione di un momento da “vita da poliziotto” sedendo il posto di comando di una Volante della Polizia di Stato?

La Volante del locale Commissariato di P.S., prima di raggiungere la piazza in festa, ha fatto sosta presso l’oratorio della Collegiata di San Nicolò ove era stato organizzato un pranzo comunitario per festeggiare l’Epifania con le famiglie e i sacrestani della Collegiata. Gli ospiti e tutti i bambini presenti hanno accolto con gioia l’inaspettato regalo proposto della Polizia di Stato.

I bambini accorsi nel pomeriggio in Piazza del Comune per assistere all’arrivo della befana sono rimasti attratti ed affascinati dalle luci della Volante parcheggiata in prossimità dell’albero di Natale. Ai bambini rimasti fermi ad osservare le luci di quella macchina che sono abituati a vedere sfrecciare tra le strade del proprio Paese, i Poliziotti hanno chiesto se desideravano salirvi; dopo qualche secondo di silenzio per l’emozione i bambini, ancora increduli,  non hanno esitato a saltarci a bordo. Tanta la curiosità, tante le domande rivolte agli Operatori di Polizia per scoprire le funzione di tutti gli strumenti operativi così come l’emozione di sentire dal vivo il suono della radio di bordo collegata alla Sala Operativa, che prima di quel momento, avevano potuto sentire solo per tv in qualche film poliziesco.

Sono stati momenti di gioia non solo per i bambini e per i genitori che godevano della felicità dei propri figli ma anche per la Polizia di Stato che, cogliendo l’occasione di augurare buone feste ai più piccoli, ha avuto la possibilità di instaurare un dialogo nuovo  con le giovani generazioni, presupposto imprescindibile per un valido rapporto di fiducia e collaborazione.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: