Troppe vittime negli incidenti, gli agenti della Polizia stradale hanno incontrato gli studenti

Troppe vittime negli incidenti, gli agenti della Polizia stradale hanno incontrato gli studenti

PESARO – Vittime della strada e 75esimo Anniversario della riorganizzazione dei servizi della Polizia Stradale: la Specialità ha incontrato gli studenti.
L’iniziativa in occasione della Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada istituita dall’Onu, rientra altresì tra gli eventi inseriti nella celebrazione del 75esimo Anniversario della riorganizzazione dei servizi della Polizia Stradale.
Aiutare i giovani a comprendere i rischi della strada è l’obiettivo dell’iniziativa della Polizia Stradale di Pesaro e Urbino.
Il personale in servizio ha incontrato gli studenti delle Scuole medie e superiori degli Istituti d’Istruzione della città di Fossombrone, presso il Polo Scolastico d’Istruzione Superiore “Donati”, nell’Aula Magna.
Gli operatori della Specialità si sono anche dedicati alle scuole medie dell’Istituto comprensivo “G.Lanfranco” di Gabicce, incontrando 5 classi di 3^ media.
L’iniziativa rientra nell’ambito della Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada, istituita dall’assemblea Generale delle Nazioni Unite nella terza domenica di novembre. Quest’anno, la Polizia Stradale, oltre a dedicare un momento di ricordo e riflessione alle vittime di incidenti stradali e ai loro familiari, ha pianificato una serie di attività di sensibilizzazione dei giovani che rientrano in un più ampio progetto di prevenzione.
L’iniziativa, a cura del personale in servizio presso la Sezione della Polizia Stradale di Pesaro e Urbino, è volta a far conoscere il fenomeno degli incidenti fra i giovani. L’educazione stradale, rivolta ai giovani, viene veicolata nelle scuole attraverso incontri con i poliziotti della Polstrada, vertenti sulla cultura della legalità, sulla prevenzione e la promozione dei corretti stili di vita, per stimolare in loro, futuri conducenti, una maggiore responsabilità nei comportamenti alla guida.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: