Italia Viva già al lavoro per le prossime elezioni nei Comuni della provincia di Ancona

Italia Viva già al lavoro per le prossime elezioni nei Comuni della provincia di Ancona

A Falconara riuscita assemblea provinciale con la partecipazione della presidente nazionale Teresa Bellanova

FALCONARA – Con la presenza della presidente nazionale Teresa Bellanova si è tenuta a Falconara la prima Assemblea provinciale di Italia Viva dopo le elezioni nazionali di settembre.

La coordinatrice provinciale, Silvia Rosati, ha introdotto il dibattito con un’approfondita analisi del voto e con una relazione sulla situazione nei Comuni (Ancona, Falconara, Chiaravalle, Maiolati Spontini, Morro d’Alba) che andranno alle elezioni amministrative nel prossimo anno ed ha poi toccato il tema della proficua collaborazione avviata con Azione per dar vita al Progetto del Terzo Polo. Nel corso dei numerosi interventi è stato espresso apprezzamento per il risultato raggiunto alle elezioni che hanno visto la Lista riformista, in provincia di Ancona, conseguire quasi l’8%, al di sopra della media nazionale nonché la  migliore performances fra i Collegi delle Marche.

La presidente Bellanova ha chiaramente evidenziato che obiettivo di Italia Viva è la creazione di un forte nucleo riformista che sia capace di aggregare altre forze entro un chiaro perimetro politico che non può comunque ricomprendere Partiti o Movimenti populisti o sovranisti. Quando le altre forze politiche del centrosinistra apprezzano e condividono questo approccio, ha sintetizzato l’ex Ministra, e vi è convergenza sui programmi vi sono le condizioni per vincere una destra che sta già dimostrando divisioni e di non essere pronta al Governo del Paese. Quanto al percorso di unione con Azione l’on. Bellanova ha ricordato che il 4 dicembre si terrà un’Assemblea Nazionale di Italia Viva proprio per dibatterne tempi e modi.

I prossimi mesi, dovranno essere dedicati a definire valori e programmi del nuovo Partito e, nello stesso tempo, ad elaborare proposte sui problemi più attuali. Molte le sollecitazioni in tal senso sono pervenute dai presenti sui temi del risparmio energetico, famiglia, formazione, lavoro, giovani e anziani, fragilità sociale, “caro bollette”. Fra gli intervenuti, il sindaco di Morro d’Alba, Enrico Ciarimboli, i componenti dell’Assemblea Nazionale Fabiola Caprari e Piergiorgio Carrescia, i Coordinatori territoriali Francesco Lucconi e Marco Cesarini.

“Ringraziamo la presidente del partito per l’attenzione dimostrata con la sua presenza e per le indicazioni espresse che sono una conferma per tutto il gruppo dirigente provinciale di essere sulla strada giusta e per aver trasmesso ad iscritti e simpatizzanti una carica di entusiasmo per affrontare le nuove sfide che attendono tutta l’area riformista”, affermano i coordinatori provinciali di Italia Viva Silvia Rosati e Matteo Bitti.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: