Le indagini sull’alluvione: acquisiti in Regione i primi documenti

Le indagini sull’alluvione: acquisiti in Regione i primi documenti

ANCONA – Dopo l’alluvione di giovedì – undici morti accertati e due dispersi tra i quali un bambino di 8 anni – la Procura della Repubblica di Ancona ha aperto un’indagine per omicidio colposo e inondazione colposa.

Indagine che oggi ha fatto il primo passo ufficiale. Su delega dei magistrati i carabinieri si sono recati in Regione per acquisire alcuni documenti che saranno utili nel corso delle indagini avviate sulle eventuali responsabilità per quanto avvenuto giovedì nelle Marche, nei territori delle province di Ancona e Pesaro Urbino.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: