E’ Michele Bomprezzi l’undicesima vittima dell’alluvione

E’ Michele Bomprezzi l’undicesima vittima dell’alluvione

CUPRAMONTANA – Cupramontana piange Michele Bomprezzi. Era il responsabile dell’Informagiovani cuprense e della biblioteca comunale.

Michele Bomprezzi, fratello dell’ex sindaco di Arcevia, Andrea, è l’undicesima vittima dell’alluvione che ha coinvolto le Marche.

“Purtroppo al dolore per l’intera comunità messa alla prova dagli eventi degli ultimi giorni, si aggiunge un dolore più forte che toglie il fiato a tanti di noi: la scomparsa di Michele. Fino alla fine abbiamo tutti sperato di ricevere una notizia positiva, ma la furia della tempesta ci ha privato di ogni speranza. Non è facile descrivere un animo sensibile, generoso, onesto ed educato come quello di Michele. Un ragazzo legato al suo lavoro, ai suoi libri e a tutti noi che gli giravamo intorno, grazie alla nostra biblioteca – questo il messaggio dell’amministrazione comunale – Passare a fargli un saluto era un piacere che veniva sempre alimentato dal suo sorriso, dalla sua accoglienza.

“Il sindaco, tutta l’Amministrazione comunale e la comunità cuprense si stringono al dolore della famiglia di Michele alla quale va il nostro cordoglio per questa terribile scomparsa e ci stringiamo per un abbraccio sincero”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: