Ottima boxe giovanile al PalaBrasili di Collemarino

Ottima boxe giovanile al PalaBrasili di Collemarino

di GABRIELE FRADEANI

ANCONA – Otto combattimenti dilettantistici e tre sulla disciplina giovanile “Sparring Io”. Questo il programma presentato dalla Dorica 2006 al PalaBrasili di Collemarino. Decisamente buona affluenza del pubblico così come decisamente buono è apparso lo spettacolo.

Combattimenti equilibrati con grande agonismo da parte di tutti i contendenti per la soddisfazione degli intervenuti. Per lo “Sparring io” si sono messi in evidenza Benhassan e Aron della Pug. 1923  e Pigliacampo della Upa.

Fra gli junior Di Gioia di Senigallia si è imposto a Ricci della Jesina con  un migliore fraseggio tecnico. Rachidi della Upa ha battuto Mirashi di Senigallia con una terza ripresa nettamente a suo favore. Tumani di Senigallia ha costretto Intermite della Upa alla sospensione cautelare nella terza ripresa. Frelli della Nike si è imposto a Ferracuti della San Giorgio che è apparso piuttosto statico ed avaro nel portare i colpi.

Fra Iengo della GLS Dorica e Giacchetti della Upa un pareggio giustissimo con due atleti che si sono scambiati pochi colpi senza prevalenza da parte di alcuno. Altro pareggio fra Fiorentino della GLS Dorica e Doda Kamil in un match molto intenso in cui sono stati contati entrambi, forse il migliore della serata per lo meno dal punto di vista agonistico. Altra battaglia  quella che ha visto prevalere Karimi della Dorica 2006 su Mujahed della Pug. Jesina; scambi alla media e corta distanza con maggiore precisione da parte dell’anconetano che ha portato a casa giustamente il verdetto. Scambi continui anche fra Caporelli e Astolfi con verdetto al primo più continuo e preciso.

Arbitri Giudici: Sauro Di Clementi, Fabrizio Hernandez, Alberto Lupi, Gianluca Ellena; medico di bordo ring: Carminio Gambacorta; Commissario di Riunione: Oreste Mariani; Speaker: Kristel Talamonti.

I risultati

Sparring io canguri 53 kg: Benhassan Nasroallah (Pug.1923) b. Lombardi Gabriele (Dorica 2006); Allievi kg 50: Aron Culhai (Pug. 1923) b. Console Samuel (Dorica 2006); kg 58: Pigliacampo Lorenzo (Upa) b. Jacobo Mikele (Dorica 2006); junior kg 66: Di Gioia Mario (Pug. Senigallia) b. Ricci Damiano (Pug. Jesina); kg 54: Rachidi Ayoub (Upa) b. Mirashi Giorgio (Pug. Senigallia); kg 70: Frelli Nikolas ( Nike) b. Ferracuti Leonardo (San Giorgio Boxe); kg 60: Tumani Federico (Pug. Senigallia) b. Intermite Guianluca (Upa) sc 3^ ripresa; Youth kg 60: Giacchetti Matteo (Upa) e Iengo Alex (GLS Dorica) pari; kg 68: Fiorentino Alex (GLS Dorica) e Doda Kamil ( Pug. Jesina) pari; Elite kg 60: Karimi Ali (Dorica 2006) b. Mujahed Nur (Pug. Jesina); kg 71: Caporelli Stefano (Dorica 2006) b. Astolfi Davide (Boxing Academy)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: