Mentre aumentano contagi (518) e ricoveri (163) il Covid fa altre due vittime a Fano e Senigallia

Mentre aumentano contagi (518) e ricoveri (163) il Covid fa altre due vittime a Fano e Senigallia

ANCONA – Il Covid continua a preoccupare anche nelle Marche. Oggi sono da registrare altre due vittime e ben 518 nuovi contagiati, con il tasso di incidenza che continua a salire ed è arrivato a 212,73 su 100mila abitanti. Il che significa che, molto probabilmente, dalla prossima settimana anche la nostra regione tornerà in giallo. Decisione, questa, che sarà presa venerdì pomeriggio.

Nel contempo sono aumentati anche i ricoverati (163), con 36 pazienti in terapia intensiva, 28 in semi intensiva e 99 negli altri reparti ospedalieri.

Le ultime due vittime marchigiane del Covid sono un settantatreenne di Fano, deceduto all’ospedale di Pesaro ed un sessantunenne di Senigallia, morto, invece, all’ospedale di Jesi. Entrambi con altre patologie.

I nuovi contagiati sono 231 della provincia di Ancona, 96 di quella di Pesaro Urbino, 72 di Fermo, 56 di Macerata e 45 di Ascoli Piceno. Inoltre 18 casi sono stati rilevati in cittadini residenti fuori regione.

QUI SOTTO la situazione nelle Marche:

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: