Due vittime nell’incendio di un appartamento

Due vittime nell’incendio di un appartamento

MACERATA – Due persone hanno perso la vita nell’incendio del loro appartamento, al secondo piano di un codominio in via Severini, a Macerata. Le vittime sono un uomo di 66 anni e la sorella, disabile, di 65.

Sul posto, alle 7 di questa mattina, sono intervenuti, dopo l’allarme dato dai vicini di casa, i Vigili del fuoco. La squadra di Macerata ha spento l’incendio e messo in sicurezza lo stabile. Ma nulla è stato possibile fare per salvare la vita ai due occupanti. Nel rogo sono morti anche un cane ed un gatto.

Il cadavere dell’uomo, Alberto Cameli, è stato trovato in cucina e quello della sorella Anna in camera da letto.

Ad originare le fiamme potrebbe essere stato un corto circuito provocato dal frigorifero.

L’appartamento è stato posto sotto sequestro dalle autorità competenti. Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco, sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia di Stato.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: