Tradizioni in tavola, a Monte San Giusto nuova tappa della kermesse del gusto

Tradizioni in tavola, a Monte San Giusto nuova tappa della kermesse del gusto

MONTE SAN GIUSTO – Ancora un appuntamento  di gusto da trascorrere alla piú originale kermesse enogastronomica del sapore regionale. Si parte oggi (mercoledí 17 novembre) dalle ore 20 quando al ristorante Roxy di Monte San Giusto sarà di scena  una succulenta cena-degustazione, un itinerario per scovare aroma e profumo dall’opera di sapienti viticoltori, un percorso guidato dalla suadente narrazione di Palmiro Ciccarelli, stimato sommelier ed esperto assaggiatore di olio che guiderà  gli ospiti in un intenso viaggio nel sapore.

Protagoniste della serata l’azienda agricola Murola con il suo jurek spumante “Metodo Classico” 2015,  mentre l’appignanese Villa Forano  presenterá il prestigioso Le Piagge Colli Maceratesi, Ribona Doc 2020, e il solido Monteferro  Colli Maceratesi Ribona doc 2020. Non poteva mancare, inoltre, la   pregiata cantina Lumavite, con il suo avvolgente Tusiano Marche Rosso IGT 2013.Il costo previsto a partecipante è di 25 euro.

Il progetto complessivo è stato finanziato dal bando della Regione: “Marche dalla vigna alla tavola” operante nell’ambito del Piano Triennale di Promozione per il settore Agroalimentare con il fine di valorizzare il vino di qualità nell’ambito della ristorazione, della buona tavola e dell’hotellerie e dare così una forte spinta all’economia del nostro territorio da sempre vocato al turismo e alla convivialità.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: