Spiagge segrete nelle Marche: scopriamo quali sono

Spiagge segrete nelle Marche: scopriamo quali sono

ANCONA – Al giorno d’oggi, ci sono degli strumenti a disposizione di tutti, come ad esempio internet, che offrono la possibilità di scoprire dettagli e notizie che, in precedenza, si potevano intuire solo una volta arrivati a destinazione, ad esempio in riferimento alle vacanze.

Le attività che si possono svolgere online sono le più disparate, come testimonia il boom dei casino online gratis, tra cui troviamo anche la possibilità di prenotare viaggi e risparmiare non poco sul costo totale del soggiorno, ma anche scoprire dettagli e informazioni per rendere le proprie vacanze ancora più belle e affascinanti.

Stiamo facendo riferimento in modo particolare alle Marche, una di quelle regioni che può vantare il più alto tasso di spiagge meravigliose in tutta la penisola italiana. Ebbene, proviamo ad approfondire l’elenco delle spiagge meno conosciute e battute dalle rotte turistiche delle Marche, che sono in grado di rivelarsi veramente sorprendenti, soprattutto per via del fatto che sono in grado di mettere a disposizione un senso di tranquillità e pace che non capita di godere tutti i giorni, cosa che invece con le spiagge più belle e affollate non capita così facilmente.

La Riviera del Conero

Le spiagge che si possono ribattezzare segrete che si trovano nelle Marche sono delle località in cui si può davvero apprezzare la solitudine e la tranquillità, distaccandosi completamente dallo stress della quotidianità, ma dimenticando al contempo anche il caos legato ai principali stabilimenti balneari, sempre stracolmi di persone.

Le più belle spiagge segrete delle Marche sono collocate sulla Riviera del Conero, nei cui pressi è stato istituito un apposito parco alle pendici dell’omonimo Monte. Non è affatto casuale che quest’area venga ritenuta come una di quelle meno colpite dall’inquinamento nelle Marche.

In questa zona, infatti, la sabbia si caratterizza per avere un colore decisamente puro, ma una volta che si entra nell’acqua si può ammirare il fondale marino anche lontano diversi metri dalla costa. Uno dei consigli migliori da seguire è indubbiamente quello di evitare di recarsi presso le zone più richieste dai turisti, ma usare la macchina per spostarsi nei tratti di costa che sono molto meno affollati.

Spesso e volentieri, queste aree sono suddivise dal resto delle spiagge da parte di imponenti scogli. Giusto per fare un esempio, una bellissima spiaggia segreta da visitare e da non perdersi è indubbiamente quella di Mezzavalle, a cui si può arrivare solo ed esclusivamente mediante un sentiero di sabbia piuttosto impervio, che si arrampica nel bel mezzo delle colline marchigiane.

La spiaggia di Mezzavalle è collocata verso la parte finale della spiaggia di Portonovo, e non dista poi così tanto rispetto a Sirolo. La costa adriatica di questa regione, inoltre, tra le altre caratteristiche, presenta il fatto di avere delle scogliere veramente imponenti, che creano proprio questi angoli naturali in cui potersi godere un po’ di solitudine e di pace.

La spiaggia del Frate e quella di San Michele

Un po’ più a nord rispetto alla spiaggia di Mezzavalle si trova quella del Frate. In questo caso, è errato parlare di spiaggia selvaggia, ma in ogni caso non è particolarmente conosciuta da parte dei turisti e permette comunque di godere di un po’ di relax che non fa mai male.

Una tra le migliori spiagge segrete delle Marche è indubbiamente quella di San Michele, che vale la pena visitare almeno una volta nella vita. Questa distesa di sabbia è collocata leggermente più a nord in confronto al camping internazionale che si trova nei pressi di Sirolo e viene considerata decisamente selvaggia.

L’ultima spiaggia segreta delle Marche da visitare è sicuramente quella dei Gabbiani. Si trova a una ventina di chilometri rispetto alla nota spiaggia delle Due Sorelle, ma rispetto a quest’ultima non è solo meno affollato, ma è proprio molto meno conosciuta rispetto alle rotte turistiche principali.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: