Il nuovo comandante dei carabinieri di Pesaro Gianluigi Cirtoli in visita a Provincia, Confcommercio e Confesercenti

Il nuovo comandante dei carabinieri di Pesaro Gianluigi Cirtoli in visita a Provincia, Confcommercio e Confesercenti

PESARO – Il presidente della Provincia Giuseppe Paolini ha ricevuto il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Pesaro e Urbino, tenente colonnello Gianluigi Cirtoli, accompagnato dal luogotenente Angelo Pellegrino.

“Questo territorio – ha detto Paolini – è rimasto scioccato dall’omicidio Bruzzese, ma ha reagito con forza manifestando tutto il suo sdegno e dimostrando di avere le antenne dritte nei confronti della criminalità organizzata. Ringrazio l’Arma dei Carabinieri per aver contribuito alla cattura dei presunti killer e per essere sempre presente, nelle grandi realtà come nei paesi più piccoli, rafforzando il senso di sicurezza dei cittadini”.

“L’Arma dei carabinieri – ha detto il neo comandante provinciale Gianluigi Cirtoli, originario di Sesto San Giovanni e proveniente dal Reparto operativo dell’Arma provinciale di Forlì – Cesena – ha un’organizzazione capillare sul territorio ed è impegnata nella massima collaborazione con tutte le istituzioni. Continueremo nel solco già tracciato, sono certo che sarà un proficuo rapporto”.

Visita di cortesia del nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Gianluigi Cirtoli, anche alla Confcommercio di Pesaro, dove è stato ricevuto dal presidente Angelo Serra e dal direttore generale Amerigo Varotti.

Serra e Varotti hanno riconfermato al Ten. Col. Cirtoli la collaborazione di Confcommercio con Carabinieri e Forze dell’Ordine per la salvaguardia del tessuto economico provinciale, la tutela ambientale e la lotta ad ogni forma di illegalità.

L’Arma dei Carabinieri e Confcommercio hanno recentemente sottoscritto un “Protocollo quadro d’intesa” – firmato dal Comandante Generale dell’Arma Gen. C.A. Teo Luzi e dal presidente Carlo Sangalli – per lo sviluppo della cultura, della legalità e della sicurezza formalizzando momenti di valorizzazione e rafforzamento della cooperazione tra Istituzioni e attori privati finalizzati, prevalentemente, alla prevenzione e contrasto dei reati violenti e predatori, sensibilizzazione su fenomeni criminali quali estorsione, usura e corruzione, analisi dei rischi e delle misure per la prevenzione di infiltrazioni della criminalità organizzata nell’economia legale.

Il Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri e la Confcommercio di Pesaro e Urbino/Marche Nord rafforzeranno, in tal senso, la collaborazione anche in virtù del Protocollo sottoscritto a livello nazionale.

Ed anche i responsabili di Confesercenti Pesaro e Urbino hanno dato il benvenuto al nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Tenente Colonnello Gianluigi Cirtoli nel corso di un incontro che si è svolto nella sede dell’associazione di categoria. Insieme con il comandante Cirtoli, hanno partecipato all’incontro, per Confesercenti, il presidente Pier Stefano Fiorelli, il direttore Giorgio Bartolini e il vicedirettore Alessandro Ligurgo.

I responsabili Confesercenti hanno presentato al nuovo comandante le caratteristiche ed i servizi dell’Associazione, sottolineando le difficoltà affrontate nei mesi drammatici della pandemia che ancora oggi pesano gravemente sulle imprese e gli strumenti, soprattutto creditizi e di sostegno alla crescita, messi in campo a beneficio degli operatori.

Nel corso dell’incontro Confesercenti ha ribadito la propria gratitudine nei confronti dell’Arma per l’impegno costante di salvaguardia del territorio, assicurando al nuovo comandante la propria collaborazione a condividere l’impegno comune di una città sicura e solidale.

Al termine dell’incontro il direttivo Confesercenti ha consegnato al comandante Cirtoli una targa di ringraziamento e di stima.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: