Pochi studenti immunizzati, è allarme nelle scuole marchigiane

Pochi studenti immunizzati, è allarme nelle scuole marchigiane

Nelle Marche i giovani – 12-19enni – immunizzati sono appena il 36,2%, anche se il 61,5% ha già ricevuto almeno la prima dose

ANCONA – Soltanto il 36,2% della popolazione scolastica marchigiana dai 12 anni in su risulta completamente immunizzato contro il 33,5 della scorsa settimana.

È il dato che emerge dal monitoraggio settimanale effettuato dall’Osservatorio epidemiologico della Regione Marche il 30 agosto scorso. La percentuale sale al 61,5% se si considerano però i giovani under 19 che hanno ricevuto almeno la prima dose di siero.

A due settimane dall’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico, la situazione più problematica appare quella della fascia di età dei 12-15enni, immunizzati solo per il 21,2%, mentre più positivo è il dato dei 16-19enni (51,3%).

Diverse le percentuali delle prime somministrazioni: il 51,1% per i ragazzi trai 12 e i 15 anni, il 71,9% per i più grandi.

La situazione più critica resta quella della provincia di Macerata (solo il 22,6% di giovani immunizzati, mentre il 52,3% ha comunque avuto la prima dose). La provincia di Ascoli supera invece quella di Ancona con il 45,5 di 12-19enni che hanno ricevuto il ciclo completo contro il 42,8%, mentre il dato si inverte per quanto riguarda le prime dosi, salendo, rispettivamente, al 65,0% e al 68,8%.

Tornando ai dati regionali, risultano quindi non aver ancora ricevuto neanche la prima dose 42.422 giovani in età scolare, pari al 38,5% della popolazione scolastica tra i 12 e i 19 anni (110.108).

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: