Vacanze 2021, tra le tendenze anche la montagna

Vacanze 2021, tra le tendenze anche la montagna

ANCONA – Le vacanze 2021 portano in alto la bandiera tricolore. Anche quest’anno la maggior parte degli italiani sceglierà le bellezze di casa nostra per le ferie. Nonostante la pandemia sia in netta frenata e la campagna vaccinale prosegue a ritmo spedito, si preferisce non rischiare.

E così le regioni italiane sono pronte ad accogliere i turisti in ogni località. Indubbiamente il nostro Paese offre un ampio ventaglio di mete e idee di viaggio. Tra le tendenze del 2021 non manca quella del mare, sempre in pole position con la bella stagione, ma non è da meno la montagna.

Proprio il contatto con la natura, gli spazi aperti, gli itinerari meno conosciuti e più wild attirano l’attenzione dei vacanzieri che, in una situazione di grande incertezza, preferiscono scegliere percorsi green, lontano dal caos, nei quali è davvero impossibile creare assembramenti.

Si va alla ricerca dell’esperienza e la montagna ne offre davvero tante, dalle semplici camminate, alle escursioni più impegnative, fino alla scoperta di luoghi nascosti come anche piccoli paesi e tradizioni preziose che permettono di riscoprire antichi riti, mestieri che si stanno perdendo, curiosità esemplari fino alla cultura gastronomica locale.

Le vacanze in montagna riescono a regalare tutto questo e Tramundi lo sa bene. Il tour operator online che da sempre organizza viaggi di gruppo organizzati, porta i vacanzieri proprio nel cuore dei luoghi all’insegna di un viaggio local per scoprire tutto il bello e l’unicità di ogni luogo, tra tradizioni, dialetti, piccoli angoli di mondo nascosti. Il tutto con una guida locale che conosce alla perfezione ogni angolo di quei posti.

Dalle Dolomiti agli Appennini, le località di montagna lungo tutto lo Stivale sono pressoché infinite. I percorsi e le escursioni trekking lungo i sentieri del CAI, gli itinerari su ferrate e l’adrenalina di tanti sport diversi dal solito. Ma la montagna non è solo questo. Per chi lo preferisce c’è anche tanto relax, buon cibo e piccoli paesi tutti da scoprire come dei gioielli inestimabili.

Conosci le Tre cime del Duca? Il tour di Tramundi ti porta alla scoperta del territorio dell’Appennino marchigiano settentrionale, luogo di cui si parla poco ma di un incanto inaudito. E sulla scia degli itinerari “fuori dal coro”, la travel company ti fa conoscere anche i castelli della Valle d’Aosta, anche questa una chicca d’eccezione. E se vuoi scegliere un must-have non manca di certo la possibilità, dal Trentino alla Sicilia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: