Tariffe Rc auto: nelle Marche si spende di meno

Tariffe Rc auto: nelle Marche si spende di meno

ANCONA – L’assicurazione auto non è uguale su tutto il territorio nazionale. Tariffe differenti vengono applicate nelle diverse regioni, specialmente in relazione alla percentuale di sinistri che avvengono sul territorio di riferimento.

L’anno scorso, tuttavia, è stato registrato un po’ ovunque un trend al ribasso per i premi assicurativi, dovuto anche alla minore presenza di sinistri in seguito al lockdown nazionale.

Nelle Marche, per esempio, in soli 12 mesi è stato rilevato un calo medio delle tariffe di -8.16%, considerando i dati riferiti al periodo gennaio 2019 – gennaio 2020.

Le compagnie quindi si sono ritrovate a poter offrire tariffe più vantaggiose e questa tendenza è tuttora confermata. Risulta pertanto conveniente considerare un cambio di compagnia assicurativa prima dello scadere della polizza auto in corso.

A tal proposito, guardando alle compagnie online, un preventivo assicurazione Genertel rappresenta un ottimo bilanciamento tra qualità e servizio offerto, con soluzioni altamente competitive.

Il comodo preventivatore sul portale Genertel realizza in pochi click e in dettaglio una stima del premio assicurativo. Il preventivo tiene conto delle caratteristiche dell’automobilista, della sua condotta di guida negli anni e anche del territorio di riferimento.

In generale, per le assicurazioni auto accade che, in caso di denuncia di sinistro con colpa, l’automobilista responsabile vede aumentare il premio assicurativo al momento del rinnovo.

Allo stesso modo, i conducenti più virtuosi ottengono classi di merito più economiche col passare del tempo, risparmiando sulla polizza.

Sia in un caso che nell’altro è comunque consigliato prendere in considerazione un preventivo online, perché così si possono cogliere offerte non altrimenti disponibili.

Le compagnie online come Genertel, non sostenendo costi fisici di gestione, possono permettersi di offrire tariffe più competitive e maggiori possibilità di personalizzazione dei premi.

Guardando alla regione delle Marche, una ricerca condotta da un noto portale online ha calcolato che con una buona polizza auto si può arrivare a risparmiare fino al 66,13% sul premio attuale.

I guidatori marchigiani che appartengono alla prima classe di merito sono il 63,92% sul totale. Inoltre, il valore medio del 59,03% degli autoveicoli presenti nella Regione non supera i 5000 euro. Di conseguenza, nella scelta delle garanzie accessorie l’assistenza stradale è la preferita, mentre sono in pochi a richiedere quella contro gli eventi naturali, visto lo scarso valore dei veicoli posseduti.

Diventa chiaro quindi che un preventivo personalizzato, e specialmente se fatto online, può portare a risparmi sul premio davvero elevati.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: