Il mobile gaming: da fenomeno di nicchia a fenomeno di massa in pochi anni

Il mobile gaming: da fenomeno di nicchia a fenomeno di massa in pochi anni

ANCONA – Sono anni di crescita e di esplosione per il mobile gaming, che si è saputo affermare come uno dei settori maggiormente innovativi del settore intrattenimento. Gli smartphone e i tablet hanno fatto ovviamente la differenza, supportati dai grandi brand che hanno deciso di puntare su determinate categorie di prodotti. Negli ultimi anni il settore ha raggiunto il 60% del mercato del gaming mondiale, con 100 miliardi di dollari solo nel 2020.
Un trend che cresce a dismisura e a ritmi impressionanti, favorito dalla portabilità. Punto forte di altri settori come quello delle slot machine online e dei migliori casinò online, che hanno assistito negli ultimi anni ad una migrazione degli utenti dal desktop verso il mobile.
Slot, mobile, casinò hanno numerosi punti di contatto: tutti i settori hanno dei must, dei cavalli di battaglia. Ma quali sono? A dare una risposta è la redazione di Giochidislots, che ha anlizzato all’interno di un articolo le similitudini tra i giochi icona del mobile gaming e slot machine online. Alcuni di essi sono semplicemente impossibili da dimenticare. Come Pokemon Go, che ha lanciato nel 2016 una nuova versione della app diventata subito pietra miliare per i giocatori. Toccando nuove frontiere con la realtà aumentata e la geolocalizzazione.
Una rivoluzione per i già rivoluzionari smartphone di casa Apple e Samsung. Pokemong Go nel 2016 è stato primo in classifica come app più remunerativa ed è diventato la parola più cercata su Google. La versione slot di Pokemon Go, parlando di parallelismi, è sicuramente Book of Ra Deluxe.
Prodotto dalla innovativa Novomatic, Book of Ra è il precursore di tanti titoli, non solo di slot, nati attorno all’ambientazione dell’Antico Egitto. Tra le slot non si possono non menzionare Gonzo’s Quest, prima slot 3D della storia, e Street Fighter 2, produzione NetEnt che ha sbaragliato la concorrenza.
Perché questo successo? Così come le app da mobile, le slot machine online hanno fatto breccia nel cuore degli utenti per la già citata portabilità, e per la grande possibilità che offrono di giocare gratuitamente, al di là del dispositivo, su diversi siti internet e diverse applicazione. L’effetto freemium, insomma.
L’universo del gaming si è trasformato in un fenomeno a portata di mano. Da tendenza di nicchia, accompagnata da piccoli studi di settore, il gaming si è trasformato in una industria che, oltre a creare opportunità, ha generato guadagni e creato modelli di business vincenti.
Le varie Epic Games, EA, Bandai, Ubisoft, non sono altro che modelli aziendali vincenti. Senza i quali non si avrebbero i vari Minecraft, Fortnite, Call of Duty, diffusissimi tra i giovani e destinati ad un nuovo successo nei prossimi anni. Nel 2021, il mobile gaming potrebbe coprire quasi il 60% del mercato totale del settore: Potenza, Velocità e Compatibilità le tre parole chiave.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: