Ad Ancona un percorso pedonale collegherà l’Ospedale di Torrette alla Cattedrale di San Ciriaco

Ad Ancona un percorso pedonale collegherà l’Ospedale di Torrette alla Cattedrale di San Ciriaco

di MASSIMO CORTESE

ANCONA – Su proposta del consigliere comunale Tommaso Sanna del Gruppo consiliare “Ancona Popolare”, il Consiglio comunale dorico ha approvato a maggioranza, con 29 voti favorevoli ed un astenuto, l’istituzione di un percorso che si snoderebbe dall’Ospedale regionale di Torrette sino alla Cattedrale di San Ciriaco.

Il sentiero  rappresenta innanzitutto il cammino di un pellegrinaggio verso il Duomo, dove sono custoditi le spoglie mortali del Patrono di Ancona e il quadro della Madonna, i cui occhi, secondo quanto riportato nel Regesto dei Miracoli, avrebbero iniziato a muoversi il 25 giugno 1796.

Il sentiero è anche l’occasione per una passeggiata ricca di scorci panoramici  – dai quali è possibile ammirare alcuni monumenti della città  – e di paesaggi di valore naturalistico. La stretta relazione fra l’itinerario e la città è rafforzata dal fatto che il cammino si inserisce nella rete dei percorsi pedonabili del Comune di Ancona e dei Cammini che collegano il capoluogo con la costa e con altre note destinazioni, come Loreto e Assisi.

Il desiderio di progettare un percorso – rivolto a tutti, credenti e non credenti, in cammino per raggiungere una meta ricca di bellezza – è stato amplificato dall’emergenza sanitaria, che ha rafforzato il legame fra due istituzioni particolarmente care agli anconetani e ricche di storia: l’ospedale, luogo di sofferenza e di cura, e la Cattedrale di San Ciriaco, luogo di meditazione e di pace.

Per questa ragione, sono certo che questo pellegrinaggio, nato dalla devozione per la Madonna del Duomo,  riceverà l’apprezzamento da parte dell’intera Comunità cittadina.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: