Uccide la moglie poi si getta dalle mura e muore

Uccide la moglie poi si getta dalle mura e muore

PESARO – Nella tarda mattinata di oggi, poco prima delle 13, un quarantaquattrenne marocchino ha ucciso la moglie e poi si è gettato nel vuoto dalle mura di Novilara.

L’uomo, prontamente soccorso, è stato trasportato, con un’ambulanza del 118, in ospedale dove, poco dopo, è deceduto.

A questo punto i carabinieri, subito allertati, si sono recati nella sua abitazione dove hanno rinvenuto il cadavere della donna, una quarantunenne originaria della Sardegna.

Le due figlie della coppia – di 7 e 13 anni -, al momento della tragedia, si trovavano a scuola.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: