Il marchigiano Matteo Forconi è il nuovo campione italiano junior

Il marchigiano Matteo Forconi è il nuovo campione italiano junior

ROMA – Ottima performance dei pugili marchigiani ai campionati italiani Junior svoltisi lo scorso week end a Roma. Partecipavano tre atleti: Marcello Di Gennaro  della Pugilistica 1923 di San Benedetto nei 66 kg, l’anconetano Michele Borriello della Upa nei 70 kg e Matteo Forconi della 1923 di San Benedetto nei 75 kg.

Marcello Di Gennaro usciva dalla competizione ai quarti, battuto di strettissima misura dal pugliese Danilo Mastrorillo. Michele Borriello superava agevolmente nei quarti Il piemontese Raffaele Di Renzo ma in semifinale non riusciva ad imporsi sul siciliano Alfio Caniglia e conquistava un meritatissimo bronzo.

Matteo Forconi era la sorpresa della categoria e guidato all’angolo dal trainer Jonny Cocci batteva nei quarti il, laziale Daniel Tassetti, in semifinale il pugliese Alessio Rizzo ed in finale il piemontese Tiberio Siciliano.

Un titolo italiano di peso ad un atleta marchigiano che in questa competizione ha dimostrato non solo di essere il migliore pugile nazionale nella categoria junior ma di essere cresciuto in maniera esponenziale e di avere tutte le doti per progredire anche nelle categorie superiori.

Su tre competitor va considerato sicuramente un successo l’avere conquistato un bronzo con Michele Borriello ed un oro con Matteo Forconi.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: