Ad Ancona ecco il presepe del Piccolo Principe…in maschera

Ad Ancona ecco il presepe del Piccolo Principe…in maschera

di MASSIMO CORTESE

ANCONA – Anche quest’anno (domenica 13 dicembre) la Cooperativa sociale onlus Piccolo Principe di Ancona, non ha rinunciato a predisporre il Presepe Vivente, come nella migliore tradizione natalizia.

Naturalmente, nel rispetto scrupoloso della vigente normativa, i figuranti hanno indossato la mascherina, nella consapevolezza che bisogna adottare la massima attenzione per evitare l’aggravamento dell’attuale emergenza sanitaria.

L’arcivescovo di Ancona mons. Angelo Spina ha impartito la sua benedizione all’insolito Presepe, insolito ma non per questo meno importante. “Gesù è nato povero ed umile – ha detto mons. Spina – e con il Natale Dio si fa uomo”.

A differenza degli anni passati e – speriamo – di quelli futuri, mancavano i bimbi, veri protagonisti del presepe del Piccolo Principe, ma il loro cuore era lì, con i personaggi della Natività, a ricordarci la nascita di Gesù Bambino.

Un importante obiettivo del Presepe è la raccolta di offerte a sostegno dei progetti di AVSI, diffuso in tanti Paesi del mondo: quest’anno la consueta Campagna Tende è incentrata su interventi che riguardano la Siria, il Libano, il Messico, il Burundi, il Camerun e l’Italia. Per le donazioni si è invitati ad andare sul sito dell’Associazione www.avsi.org.it

(Le fotografie sono di Stefano Sacchettoni)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: